Cerca nel sito
Stambecco del Gran Paradiso
Thinkstock
Gran Paradiso
La tradizione gastronomica del Gran Paradiso affonda le proprie radici in un passato povero, in cui i prodotti del territorio erano l'unica fonte di sostentamento. Un territorio così ricco, però, è in grado di fornire una grandissima varietà di ingredienti che, oggi, sono diventati delle vere proprie eccellenze. Ottimi i salumi, tra i quali si distinguono il boudin, la saouseusse, l'esclusiva motsetta e il lardo, ed anche la frutta. Differenti varietà di mele, tra cui la famosa renetta e pere martin sec, abbondano nelle zone tra i 600 e i 1.000 e fanno da gustoso ingrediente per ottime confetture, distillati e frutta sciroppata o essiccata. I formaggi sono un altro fiore all'occhiello della produzione locale e la fontina e il fromadzo ne sono un fulgido esempio. Sul territorio del Gran Paradiso, infine, si è concentrato il maggior numero di cooperative e produttori vinicoli della Valle d'Aosta che ogni anno imbottigliano ottimi vini quali l'Enfer, il Torrette, il Petit Rouge, il petit Arvine, il Fumin, la Premetta, lo Chardonnay, il Muller Thurgau, il Pinot Gris, il Pinot Noir e il Gamay. I distillati non sono da meno. Da queste parti, infatti, si produce dell'ottima acquavite oltre al tradizione Genepy, a base di artemisia glacialis e artemisa weber.
Articoli correlati:
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100