Cerca nel sito
Trieste Castello Miramare
Thinkstock
Friuli - V.Giulia
Da sottolineare l'estrema varietà e la grande qualità della produzione vinicola della regione. Ben otto sono infatti le zone a denominazione di origine controllata, dalle quali provengono alcuni eccellenti vini: Friuli-Aquileia, Carso, Collio, Colli Orientali del Friuli, Friuli Grave, Friuli Latisana, Friuli-Isonzo, Friuli Annia. Tra le specialità di terra, il prosciutto di San Daniele. In montagna e in collina, la tradizione contadina ha saputo arricchire con i prodotti genuini della terra risotti, gnocchi, frittate e i carnici cjarsòns (ravioli ripieni dolci o alle erbe). Nelle pittoresche malghe e latterie prendono invece vita il Montasio e tanti altri formaggi dalle curiose lavorazioni, che fanno da base anche a piatti gustosissimi, come il frico. L'Adriatico, poi, è un mare calmo e ricco di pesce, trasformato dalla saggezza popolare in specialità come il boreto di Grado, gli scampi a la busara della tradizione istriana, i sardoni e i ribaltavapori del golfo triestino. E ancora grappe, trota affumicata e oli, come il Tergeste; dolci di ascendenza slava, come la gubana, o di tradizione mitteleuropea, come quelli che si assaggiano nelle antiche pasticcerie triestine.
Articoli correlati:
Seguici su:
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati