Cerca nel sito
Mosaici di Ravenna
Thinkstock
Emilia Romagna
Forse è proprio la cucina dell'Emilia Romagna che l'ha resa celebre insieme ai suoi prodotti tradizionali come il prosciutto crudo e l'aceto balsamico. Le paste ripiene sono solo una delle specialità, i tortellini sono solo uno dei piatti tipici più famosi, il ragù alla bolognese, le tigelle o lo gnocco fritto, per non parlare della piadina. Sul fronte gastronomico, l'Emilia Romagna eredita molto anche dal passato e dalla storia il suo gusto. Non è un caso che ci si ricordi di appellativi come: "Bologna la grassa" o che ci si rammenti della Ferrara estense. La genuinità degli alimenti utilizzati è quella che ancora oggi contraddistingue questo tipo di cucina
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100