Cerca nel sito
 Circeo
Wikimedia Commons
Circeo
Il territorio venne coinvolto dall’opera di bonifica dell'Agro Pontino, voluta dal regime fascista negli anni ’30, per trasformare un’area paludosa inospitale in una zona coltivabile con il conseguente disboscamento delle foreste e la distruzione di quelli che erano gli habitat naturali di specie come il cavaliere d'Italia, il cigno rosso, la starnazza ed aironi. Grazie all’intervento dell'amministrazione forestale la splendida vegetazione boschiva ed il paesaggio originario venne, parzialmente, salvato a seguito dell’istituzione del Parco nazionale del Circeo.
Articoli correlati:
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100