Cerca nel sito
Chieti Abruzzo
© Abruzzo Web TV
CHIETI
Il clima di Chieti è di tipo temperato-fresco collinare. Pur beneficiando degli influssi dovuti alla vicinanza del mare (20 km di distanza), risente tuttavia dell'influenza della Majella. Situata sulla cima di un colle, la città è toccata solo parzialmente dai fenomeni di inversione termica che si hanno invece nelle vallate circostanti, dove le gelate invernali, unite spesso a foschie o banchi di nebbia, sono molto frequenti malgrado la minore altitudine. La città si caratterizza per temperature né eccessivamente elevate, né troppo rigide. A luglio, il mese più caldo, la temperatura minima si aggira intorno ai 21 ° C, e la massima sui 28 ° C. Le precipitazioni, rispetto ad altre aree dell'Abruzzo, sono abbondanti. Data la posizione collinare il vento è spesso intenso, ma al contempo mitiga le temperature estive, rendendo la parte alta della città priva dell'afa.
Quando:
Il periodo migliore per visitare la città è durante la primavera e l'estate.
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati