Cerca nel sito
Castelfalfi
A pochi chilometri dalle più importanti città d'arte della Toscana si trova Montaione, il paese del turismo verde, dove è piacevolissimo andare alla scoperta della natura e delle tradizioni enogastronomiche. Ed è proprio in provincia di Montaione, nel cuore della campagna tra le più belle al mondo, che sorge una piccola ed incantevole frazione privata, contornata dalle dolci colline. Si tratta del borgo di Castelfalfi, icona del tipico paesaggio in perfetto stile toscano, scelto non a caso come location di alcune scene del film Pinocchio di Benigni. Insediamento etrusco, con il castello di origine longobarda, Calstelfalfi vanta una storia abbastanza turbolenta, in seguito ai vari passaggi di proprietà, da Volterra a Firenze passando per San Miniato. Nel 1475 il castello fu potenziato ed ampliato da Giovanni di Francesco Gaetani e da sua moglie Costanza de' Medici, che lo trasformarono da maniero militare in villa, mentre la chiesa romanica di San Floriano risale al 1511. Per un lungo periodo la vita si è basata su un'economia agricola, fino a quando, agli inizi del Novecento, venne realizzata una costruzione per l'essiccazione e la lavorazione del tabacco, che oggi è stata trasformata in un complesso turistico che comprende ristorante, campo da tennis, piscina e golf.
Articoli correlati:
Seguici su:
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati