Cerca nel sito
Bolsena
Chi si trova a passare nella Tuscia e nei dintorni di Viterbo non può perdersi la visita alla bella ed incantevole Bolsena, famosa per la sua storia millenaria incominciata con gli etruschi e per avere il più grande lago vulcanico d'Europa. La graziosa cittadina si presenta adagiata sul fianco di una delle colline che circondano ad anfiteatro il lago, immersa in un paesaggio di antichi uliveti. Si offre al visitatore con la sua maestosa Rocca romanica, il quartiere medievale che si addossa al Castello Monaldeschi, gli interessanti scavi e i meravigliosi giardini. Probabilmente i più la ricordano per il Miracolo Eucaristico avvenuto qui nel 1263, in seguito al quale venne istituita la celebrazione del Corpus Domini. Ma Bolsena è anche l'omonimo lago, uno dei laghi italiani più amati dai turisti stranieri. Per la limpidezza delle sue acque viene anche chiamato "il lago che si beve", e durante l'estate è una meta ambita per vacanze balneari alternative ai litorali marini.
Articoli correlati:
  • La perla della Tuscia
    Thinkstock

    La perla della Tuscia

    Tra i Monti Cimini e Volsini, nello splendido territorio del viterbese nasce la Nocciola Tonda Gentile Romana
  • Profumo di mosto tra i vigneti d'Italia
    ©Fontanafredda

    Profumo di mosto tra i vigneti d'Italia

    Settembre è il mese più adatto per esplorare cantine e vigneti. Per stare al passo con il turismo di Bacco e trovare gli indirizzi Doc sembra che proprio Internet sia il mezzo più adatto.
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100