Cerca nel sito
ASTI
La cucina astigiana delizia il palato con i tipici sapori piemontesi accompagnati da alcuni dei migliori vini italiani, Barbera e Malvasia d'Asti fra tutti, senza contare lo spumante Moscato. Le ricette tradizionali sono numerose e di ottimo livello, come la Cotoletta all'Astesana, fritta e passata in forno dopo essere stata coperta di tartufo, o la frittura mista di agnello, fegato di vitello e asparagi; la carne cruda con il tartufo, gli agnolotti d'asino o di lepre, i tajarin (tagliatelle) al sugo di arrosto, al tartufo o ai funghi porcini. Il più tipico dei piatti piemontesi è la Bagna Caôda, una sorta di salsa a base di olio di oliva, acciughe e aglio: nella zona di Asti vengono coltivati ottimi cardi, la verdura più adatta ad essere intinta nell'appetitoso intingolo. Tra i formaggi spicca la produzione ormai famosa a livello nazionale della Robiola di Roccaverano, a pasta fresca e compatta dal delicatissimo sapore, mentre diffusi ad un livello più ristretto risultano essere i salumi. Tra i dolci si annoverano le pesche coltivate nel Monferrato, che fanno da base ad un delicato ripieno di amaretti, mentre nelle pasticcerie trionfano Baci di Dama, i biscottini alle mandorle, ed i gustosi Astigiani al rhum. E ancora la polentina astigiana fatta con mandorle, uvetta, maraschino e ricoperta da polenta gialla, la torta alle nocciole, lo zabaglione al barbera o al moscato.
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100