Cerca nel sito
home / Italia / BOLOGNA / Torre degli Asinelli
Torre degli Asinelli
Delle oltre cento torri di cui la città di Bologna si fregiava alla fine del XII secolo, oggi ne restano solo una ventina. La Torre degli Asinelli fu edificata tra il 1109 e il 1119 per dare lustro alla famiglia omonima, ma passò ben presto tra le proprietà del Comune. Collocata all’ingresso della città dalla parte della via Emilia, essa svolgeva una importante funzione di segnalazione e difesa. Quest’uso militare è ricordato dalla loggia (detta ‘rocchetta’) che circonda il basamento quadrato, costruita nel 1488 come sede dei soldati di guardia. Dalla data di completamento della scalinata interna (1684), la torre offre, con i suoi 97,20 m di altezza, un magnifico panorama al visitatore intenzionato a salire i suoi 498 gradini.
Nel 1791 la torre fu protagonista di un noto esperimento scientifico condotto dal fisico Giovanni Battista Guglielmini (1763-1817) per provare la rotazione della terra. Facendo cadere un grave dalla torre notò che invece di cadere lungo la linea verticale esso si spostava di 17 mm. 

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza di Porta Ravegnana
telefono informazioni
+39 051 239660
trasporto
Bus: linee 14, 19, 25, 27, T1, T2
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100