Cerca nel sito
home / Italia / FIRENZE / Piazza della Signoria
Piazza della Signoria
La piazza più famosa di Firenze, centro del potere politico e civile, sorge sui resti dell'insediamento romano. Gli scavi compiuti per la ripavimentazione della piazza hanno portato alla scoperta di un impianto termale, di una fullonica (stabilimento per la tintura e trasformazione dei tessuti), di una basilica paleocristiana (V sec,), di domus signorili e del fitto tessuto di case torri medievali (XI-XIV secolo). L’aspetto attuale iniziò a configurarsi intorno al 1268 quando le case dei ghibellini furono rase al suolo dai guelfi. Nonostante la costruzione di Palazzo Vecchio (1299-1302), la piazza fu lastricata solo nel 1385.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza della Signoria
trasporto
Autobus: linea C2 (fermata Condotta)
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
  • Il Museo Stibbert di Firenze
    Ufficio Stampa adicorbetta

    Il Museo Stibbert di Firenze

    Armi antiche e oggetti d'arte sono al centro della collezione d'arte conservata nell'ottocentesca Villa Montughi
  • Empoli, la città del vetro verde
    Courtesy of ©museodelvetrodiempoli.it

    Empoli, la città del vetro verde

    La città toscana vanta un’antica tradizione nella produzione di manufatti caratterizzati dalla tipica livrea verde
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati