Cerca nel sito
home / Italia / TRENTO / Palazzo Pretorio
Palazzo Pretorio Trento
Matteo Ianeselli / Wikimedia Commons, via Wikimedia Commons
Palazzo Pretorio
Fino alla metà del XIII secolo questo Palazzo che, insieme con la Torre Civica e la Cattedrale di San Vigilio costituisce l'elegante scenografia di piazza Duomo, è stata la residenza vescovile.
Con le sue merlature ghibelline, con la facciata principale composta da due ordini di trifore, al primo piano, e di bifore al secondo piano, Palazzo Pretorio è stato eretto nel 1220 dal principe vescovo Federico Vanga. Sede dei vescovi di Trento, del Comune, del Podestà, del Tribunale, e, attualmente, del Museo Diocesano Tridentino, l'edificio occupa l'area nella quale un tempo erano le chiese di San Giovanni Battista e San Biagio.
La Torre Civica, con il suo grande orologio, emerge, imponente, dal Palazzo. In origine svolse la funzione di prigione cittadina. Oggi custodisce la campana della Renga, ovvero la campana che chiamava i cittadini alle pubbliche assemblee e alle condanne a morte eseguite a piazza Duomo.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza Duomo 18
email
info@museodiocesanotridentino.it
telefono informazioni
+39 0461 234419
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100