Cerca nel sito
home / Italia / Sabbioneta / Palazzo Ducale di Sabbioneta
Palazzo Ducale di Sabbioneta
Costruito nel 1559, il Palazzo Ducale fu il primo edificio importante della nuova città di Vespasiano Gonzaga e oltre a essere la residenza del duca, svolse funzione di sede dell’attività politica e amministrativa.
Un’alta gradinata di marmo bianco dà accesso all’ingresso principale passando per un porticato con cinque aperture arcuate. Da qui si entra in un vasto androne che fino al 1970 ospitava lo scalone monumentale di forma elicoidale che scortava al piano nobile, rimosso in occasione della campagna di restauri condotta tra il 1968 e il 1971 sotto la direzione della Soprintendenza di Verona e mai più ricollocato nella sede d’origine.
Tra gli ambienti più importanti dell’edificio figura la Sala di Diana ed Endimione, che reca sulla volta a padiglione un dipinto a secco attribuito a Bernardino Ciampi, purtroppo conservato in cattive condizioni. Per questa via si raggiungono anche le Sale d’Oro così chiamate per il colore dei caratteristici soffitti lignei.
Al primo piano si trova la Sala delle Aquile dove si conserva ciò che rimane della Cavalcata, teoria di statue equestri lignee che rappresentavano Vespasiano e la sua ascendenza maschile e celebravano le abilità militari della stirpe Gonzaga. Al centro si può ammirare proprio la statua che ritrae Vespasiano coperto da un’armatura da parata e fregiato del collare dell’ordine cavalleresco del Toson d’oro.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza Ducale
email
iat@sabbioneta.org
telefono informazioni
+39 0375 221044
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati