Cerca nel sito
home / Italia / FIRENZE / Galleria degli Uffizi
Galleria degli Uffizi
È uno dei musei più famosi del mondo per le sue straordinarie collezioni di dipinti e di statue antiche. Le sue raccolte di dipinti del Trecento e del Rinascimento contengono alcuni capolavori assoluti dell'arte di tutti i tempi. Basta ricordare i nomi di Giotto, Simone Martini, Piero della Francesca, Beato Angelico, Filippo Lippi, Botticelli, Mantegna, Correggio, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Caravaggio. Importanti sono anche le raccolte di pittori tedeschi, olandesi e fiamminghi. Tra questi: Dürer, Rembrandt, Rubens. La Galleria è situata all'ultimo piano del grande edificio costruito tra il 1560 e il 1580 su progetto di Giorgio Vasari come sede dei principali uffici amministrativi dello stato toscano. Fu realizzata per volontà del granduca Francesco I e arricchita grazie al contributo di numerosi componenti della famiglia Medici, appassionati collezionisti di dipinti, sculture e oggetti d'arte. Fu riordinata e ampliata sotto la dinastia dei Lorena, succeduti ai Medici, e in seguito dallo Stato italiano. Nel complesso vasariano sono ospitate altre importanti raccolte: la Collezione Contini Bonacossi e il Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi. Corridoio Vasariano: un corridoio sospeso realizzato dal Vasari nel 1565, collega l'edificio degli Uffizi con Palazzo Vecchio e con Palazzo Pitti. Vi sono esposte importanti raccolte di dipinti del Seicento e la collezione degli Autoritratti.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazzale degli Uffizi 6
email
ga-uff@beniculturali.it
telefono informazioni
+39 055 23885 (centralino)
trasporto
Autobus: C3 (fermata Ponte Vecchio), D (fermata Ponte Vecchio), C1 (fermata Galleria degli Uffizi)
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
  • A Firenze gli Uffizi raccontano le storie del Battista
    © OPERA L.F.

    A Firenze gli Uffizi raccontano le storie del Battista

    Una mostra virtuale sul sito delle Gallerie propone la narrazione figurativa dei momenti più significativi della vita di San Giovanni Battista 
  • La terracotta di Impruneta
    ©Ugo Poggi/Wikimedia Commons CC BY SA 2.0

    La terracotta di Impruneta

    Utilizzato per ricoprire la cupola di S. Maria del Fiore a Firenze, il cotto di Impruneta è apprezzato sin dal Medioevo
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati