Cerca nel sito
home / Italia / Pienza / Duomo di Pienza
Duomo di Pienza
La Cattedrale dedicata alla Madonna dell’Assunta costituisce il cardine del grandioso progetto della città ideale di Papa Pio II e sorge nella piazza principale della cittadina a lui intitolata. Qui, in uno spazio estremamente circoscritto, si raggruppano i più importanti edifici di Pienza: Palazzo Piccolomini, la Chiesa e il Palazzo Vescovile.
Il tempio di ispirazione albertiniana venne eretto nel 1459 sulle rovine dell’antica pieve romanica di Santa Maria con un progetto di Bernardo Rossellino che, pur realizzando uno dei monumenti più importanti del Rinascimento italiano, adottò alcuni elementi tipici dello stile gotico francese riconoscibili ad esempio nel tetto a due spioventi, nelle finestre e nel rosone centrale.
L'interno, a tre navate, riprende invece lo stile delle Hallenkirchen, le chiese austriache che il pontefice aveva avuto modo di visitare nel corso dei suoi viaggi in nord Europa.
Tra le opere eseguite su commissione di Pio II, nella chiesa sono custodite delle Pale d'Altare, realizzate da pittori senesi del '400 come Giovanni di Paolo, Matteo di Giovanni, Lorenzo di Pietro detto il Vecchietta e Sano di Pietro. Nella cripta sono raccolti invece pezzi scultorei dell'antica chiesa romanica di S. Maria e il fonte battesimale della bottega del Rossellino.
Tornando all’esterno, sul timpano della facciata si può ammirare lo stemma con l'emblema della Santa Sede di Pio II Piccolomini che domina sulla città.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza Pio II
telefono informazioni
+39 0578 749071
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100