Cerca nel sito
home / Italia / Offida / Cattedrale di Sant'Emidio
Ascoli Piceno, Cattedrale di Sant'Emidio
Di Avemundi (Opera propria) [GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html) o CC BY 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0
Cattedrale di Sant'Emidio
La Cattedrale di Sant’Emidio sorge sulla medievale piazza Arringo.
La sua prima costruzione, sottoposta a modifiche nel corso dei secoli, avvenne tra il IV e il V secolo su un edificio preesistente di epoca romana. L’elegante facciata, realizzata nel Cinquecento su progetto di Cola dell’Amatrice, è caratterizzata da un ordine unico affiancato da due torri laterali romaniche.
L’ampio interno a tre navate presenta una pianta a croce latina e un’impronta romanico-gotica. Sono da notare gli affreschi ottocenteschi di Cesare Mariani sulla cupola, sulle volte e sull’abside, il ciborio ligneo di Giuseppe Sacconi (1895), la Cappella delle Grazie e il prestigioso Polittico di Sant’Emidio di Carlo Crivelli (1473), conservato nella Cappella del Sacramento insieme a un paliotto d’argento di raffinata fattura.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza Arringo
citta
Ascoli Piceno (AP)
email
curia@ap.chiesacattolica.it
telefono informazioni
+39 0736 259901
Articoli correlati:
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati