Cerca nel sito
home / Italia / MATERA / Cattedrale di Maria Santissima della Bruna e Sant'Eustachio
Cattedrale di Maria Santissima della Bruna e Sant'Eustachio
Riaperta nel 2016 dopo 13 anni di restauro, la Cattedrale si erge sulla città dei Sassi dal colle della Civita medievale.
L’esterno, in pietra calcarea, è in stile romanico pugliese. La facciata principale è decorata da un rosone, archetti ciechi e colonnine, oltre che dalle statue della Madonna e dei Santi Pietro, Paolo, Eustachio e Teopista. Sulla facciata destra spicca la Porta dei Leoni. Su tutto svetta il campanile a quattro piani.
L’interno, a croce latina, è un luminoso tripudio barocco. Non mancano preziose opere dei secoli precedenti, come il grande presepe cinquecentesco in pietra dura di Altobello Persio e Sannazaro di Alessano, la cappella rinascimentale dell’Annunziata di Giulio Persio, l’affresco duecentesco della Madonna della Bruna.
A destra dell’ingresso principale si trova un documento della decorazione originaria della chiesa, il Giudizio Finale di Rinaldo da Taranto, mentre alcuni dei capitelli istoriati raffigurano i committenti.
In fondo alla navata sinistra si intravedono, oltre il pavimento di vetro, gli ambienti affrescati di due cappelle preesistenti.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza Duomo
citta
Matera (MT)
email
info@prolocosassidimatera.it
telefono informazioni
+39 0835 332908
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100