Cerca nel sito
home / Italia / PISTOIA / Battistero di San Giovanni in Corte
Battistero di San Giovanni in corte a Pistoia
By Mattana - Mattis (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons
Battistero di San Giovanni in Corte
Nello spazio dell'antica curtis regia, dove sorgeva la chiesa di Santa Maria in Corte, si innalza il battistero di San Giovanni, tra le più alte espressioni del gotico toscano, sapiente sintesi tra elementi fiorentini, pisani, senesi. La costruzione del Ritondo, come anche questo edificio è conosciuto, iniziò nel 1303 per ultimarsi nel 1361. Un rivestimento di marmo bianco e verde, opera di Cellino di Nese, avvolge l'esterno. Tra i tre portali, decorati con bassorilievi e capitelli scolpiti nel marmo, quello principale è sormontato da un timpano triangolare intero con un rosone traforato al centro. Un piano loggiato cieco e un deambulatorio circondato da una balaustra precede la piramide che caratterizza la cupola. La lanterna al centro cupola segue la planimetria ottagonale del Battistero.
All'interno dell'edificio, lo sguardo si sofferma sulle formelle in cotto della vasca battesimale, che contrastano con la semplicità dell'ambiente.

[Fonte: ARTE.it]

Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100