Cerca nel sito
Montefiascone
Thinkstock
Tuscia
La Tuscia è un vero paradiso per gli amanti della buona tavola, grazie alla sua spiccata vocazione agricola ricca di tradizioni e alla quantità e varietà di prodotti tipici. Ecco quindi la regina della Tuscia, la nocciola, l’olio e il vino dop, il pecorino in grotta, il pecorino romano, la carne, le lenticchie d’Onano, l’anguilla e il coregone del Lago di Bolsena, il miele del Monte Rumeno, le castagne e i marroni dei Monti Cimini, patate, carote e fagioli che sono alla base di tante ricette tipiche. Tra i primi piatti spiccano l’acquacotta, i lombrichelli, la minestra di ceci e castagne, gli gnocchi di patate e varie zuppe; tra i secondi di carne abbacchio al forno, coratella, pollo alla cacciatora, porchetta, salsicce, trippa al sugo, coda alla vaccinara; per quel che riguarda i piatti a base di pesce di lago ci sono l’anguilla alla pescatora, il coregono alla bolsanese o con salsa alla martana, filetti di persico, luccio inumido, la tinca a porchetta, I dolci più noti sono i Brutti ma Buoni, le castagnole viterbesi, le ciambelline all’anice, la cicerchiata, le frittelle di riso, i ravioli fritti con la ricotta.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati