Cerca nel sito
Scheda Romania
Courtesy of © Whc.unesco.org
Romania
Molte delle feste tradizionali della Romania restano nell'ombra rispetto a quelle pubblicizzate dagli uffici del turismo e dalle proloco. Ma il calendario è piuttosto fitto, e chiedendo direttamente informazioni ad albergatori e ristoratori, si può venire a conoscenza di eventi da non perdere. Le feste fisse dell'anno sono in ogni caso molte. Possiamo ricordare il Pellegrinaggio della Domenica di Pentecoste a Szekely, la più grande festa tradizionale e religiosa dell'anno, in Miercurea Ciuc. Bran è un ottimo centro di interesse per la musica internazionale e i concerti, e nel mese di Giugno ospita dal Fiera di Fundata, che tradizionalmente era un pretesto per i pastori locali per trovare moglie. Sempre a Bran e sempre legato alla tradizione pastorale è il festival di Sambra, che celebra il rito della transumanza e può essere visto in settembre.Sighisoara, centro medioevale di grande bellezza, oltre ad unire il suo nome a quello della leggenda di Dracula, ospita le Giornate medievali, due settimane estive (in agosto) di appuntamenti con l'arte, l'artigianato e la musica medievali; sempre ad agosto ricordiamo l'Hora de la Prislop, un festival di danze sfrenate al Passo di Prislop.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati