Cerca nel sito
 Alpe di Siusi
Alpe di Siusi Marketing
Alpe di Siusi
Il successo turistico della zona è da rintracciare ai tempi in cui venne costruita la Ferrovia del Brennero: era il 1867 quando il governo austriaco decise di dare vita a questa linea affinché fossero garantiti i collegamenti fra il Tirolo e l'Italia settentrionale, una soluzione di grande portata che, poco alla volta, incentivò il turismo mettendo il vetrina il fascino autentico dell’Alpe di Siusi. A partire dal 1920 i contadini iniziarono a percepire le potenzialità della zona e trasformarono quella che era la propria malga, in una baita dedicata agli sciatori, location semplici ma funzionali in grado di dare accoglienza e ristoro agli ospiti. Fu nell’estate del 1934 che venne inaugurata la funivia che, da Ortisei, portava all’Alpe di Siusi; bisognerà però attendere il 1938 per vedere entrare in servizio il primo impianto sciistico. Uno sviluppo incessante il suo che proseguì con la realizzazione della prima seggiovia monoposto prima, seggiovia quadriposto poi, fino ad arrivare al 2009 con uno degli ultimi successi, una seggio-cabinovia esaposto.

Articoli correlati:
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati