Cerca nel sito
HOME  / sport
bikepacking itinerari sportivi

In vacanza con il Bikepacking dalla Toscana a Capo Nord

Una bici, bagaglio minimal e spirito d'avventura. In bici seguendo itinerari di vario genere

Bikepacking
courtesy of Bikepacking.it
Bikepacking
Se il classico modo di viaggiare in aereo, in treno o in auto vi ha ormai stancato. Se siete dotati di uno spiccato senso dell'avventura e amate la natura. Se la vostra vacanza ideale non è concepibile senza un minimo di attività sportiva. Allora forse è arrivato il momento di pensare ad un modo alternativo di vivere una periodo di distacco dalla quotidianità. Tra le attività più in voga del momento non potete perdervi il Bikepacking. Ovvero un viaggio in bicicletta che abbia una durata di almeno due giorni. Da non confondere con il cicloturismo, con cui condivide solo le due ruote. Il Bikepacking prevede infatti una dotazione minimale per il trasporto delle necessaire da viaggio. Per essere più leggeri e veloci durante escursioni che non sono delle comode passeggiate. Per cui occorre equipaggiarsi con piccole borse da incastrare tra gli spazi concessi dal telaio della bici. O al massimo uno zaino, nel caso di raid della durata di più giorni. E da lì, dal backpack - zaino in inglese - che trae origine questo modo di fare una vacanza attiva.
 
Di solito le borse trasportabili nel bikepacking sono 5. La seat bag, da inserire sotto la sella. La frame bag, che si fissa nel triangolo creato dai tubolari principali della bici. La handle bag, attaccata al manubrio. E infine i borselli anteriore e posteriore che si installano sul tubolare principale che va dalla sella al manubrio. Un totale che non dovrebbe superare i 40 litri di volume, caricati sull'asse verticale bici, in modo da non sporgere e garantire equilibrio e manovrabilità.

Le destinazioni? Si può optare per uscite individuali o a piccoli gruppi. Oppure partecipare agli eventi organizzati dalla comunità di appassionati di Bikepacking. Come il Tuscany Trail, in programma per il 2 giugno. Una pedalata di 540 chilometri attraverso foreste e borghi della Toscana, con partenza a Massa e arrivo a Capalbio. Utilizzando un tracciato GPS da portare a termine nei modi e nei tempi che ciascun partecipante riterrà opportuni. Fermandosi a dormire e mangiare in base alle proprie esigenze e gestestendosi in totale autonomia, senza ulteriore assistenza. Se preferite invece un'avventura internazionale, e molto impegnativa, si può allora optare per il North Cape 4000. Un percorso di 4000 chilometri attraversando 7 Paesi. Con l'obiettivo di raggiungere la leggendaria meta di Capo Nord.
Saperne di più su SPORT
Correlati per Paese Norvegia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100