Cerca nel sito
Kiev viaggi cosa fare meteo mappa e informazioni utili

Ucraina, weekend alla scoperta di Kiev

Ricca di chiese e monumenti, la capitale ucraina è poco presa in considerazione dalle rotte turistiche

Panorama di Kiev
©iStockphoto
Kiev panorama
COME ARRIVARE Kiev si può raggiungere comodamente in aereo con sole tre ore di volo dall’Italia. L’aeroporto internazionale di Kiev Boryspil, a circa 29 chilometri dalla città, è lo scalo maggiore del paese ed è quindi servito dalle maggiori compagnie aeree come Ukraine Airlines, Alitalia, KLM, Lufthansa, Air Baltic o British. Per andare dall’aeroporto al centro città si può optare per un servizio di bus, lo SkyBus, che arriva e parte dalla stazione ferroviaria centrale ogni 15 minuti impiegando circa 40 minuti di percorrenza. Le compagnie low cost arrivano generalmente all’aeroporto di Kiev Zhulyany, nella periferia sud occidentale, collegato alla città grazie ai bus 22, e 78 e ad un comodo servizio di treni. 

COSA VEDERE Kiev è una città capace di sorprendere sotto ogni punto di vista, proprio perché non è mai inserita nei circuiti turistici tradizionali. Qui si concentrano l’eredità russa, il nazionalismo ucraino, l’anarchia capitalista che hanno dato vita a diverse costruzioni. Sia il centro moderno che la città vecchia si trovano sulla riva occidentale del fiume Dnipro. L’antico centro urbano è situato intono a Zoloti Vorota e alla Cattedrale di Santa Sofia. La splendida chiesa è stata inserita dall’Unesco tra i Patrimoni dell’Umanità e conserva antichi interni, mosaici ed affreschi originali risalenti all’XI secolo. Le cupole dorate ornano l’edificio e il campanile alto 76 metri. A poca distanza si trova il Monastero di San Michele dalla Cupola Dorata, dedicato al Santo Patrono di Kiev, che al suo interno ospita un museo sulla storia del sito. Moltissime altre sono le chiese interessanti della città, come quella di Sant’Andrea, la Chiesa di Mykola Prytysko, la Chiesa della Trinità sulla Porta, la piccola Chiesa di San Nicola dalla bella cupola azzurra decorata di stelle dorate. E ancora la Cattedrale della Dormizione, la Chiesa dell’Esaltazione della Croce che si sviluppa anche sottoterra, la Chiesa della Concezione di Sant’Anna con le tombe ipogee o la Chiesa della Natività della Vergine che presenta sette cupole ed il Campanile delle grotte lontane. Il quartiere di Podil si offre agli occhi del visitatore con il suo reticolo di stradine fiancheggiate da pittoresche lanterne ed edifici di inizio Novecento: Una delle attrazioni più affascinanti di Kiev è il Lavra, il monastero delle Grotte fondato nel 1051. 

Leggi anche: Il Megastore firmato Mango inaugura a Kiev (STILE.IT)

DA SAPERE Durante i weekend la via principale di Kiev, vulytsya Khreshchatyk, ampia e lunga un chilometro e mezzo, diventa una meravigliosa aerea pedonale dove si affollano venditori ambulanti, bambini che giocano, skater che fanno acrobazie fino anche ad incantatori di serpenti. 

COSA COMPRARE  E’ una meta ricca di negozi e boutique per shopping di alta qualità, ma anche di grandi magazzini e mall per le grandi compere. Il più antico centro commerciale è il TsUM, dove gli amanti dello shopping possono trovare ogni cosa. A Kiev sono presenti diverse botteghe e atelier artigianali, dove si possono acquistare alcuni dei prodotti più caratteristici e tradizionali della cultura ucraina. Gli acquisti più convenienti si fanno nei mercati. Nella piazza di Kontraktova Ploshcha si svolge un grande mercato alimentare dove si può trovare qualche prodotto tipico dell’Ucraina, come il kvas, sorta di birra a base di zucchero e pane di segale fermentati, gli holubtsi, involtini di cavolo ripieni di carne, oppure del pane ucraino. La via delle grandi spese è Khreshchatyk, dove si trovano le boutique delle grandi griffe mondiali e tanti altri celebri nomi oltre a diversi negozi specializzati nella vendita di apparecchi elettronici.

DA EVITARE Attenzione agli hotel di media categoria che possono essere economici ma con un servizio che lascia molto a desiderare. Meglio optare per gli ostelli che costano poco ma almeno si sa cosa offrono. 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Ucraina
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100