Cerca nel sito
Piatti tipici Polinesia ricetta arrosto di maiale in agrodolce

Profumo di arrosto dalla Polinesia Francese

Una ricetta che richiama il Tarna'ara'a' cotto nel forno naturale tahitiano

Tahiti, Bora Bora
Courtesy of ©Tahiti Tourism
Polinesia francese
La cucina polinesiana è semplice, eppure molto saporita. Naturalmente si basa in pricipal modo su specialità di pesce. Ma non mancano, oltre ai meravigliosi frutti esotici, anche le verdure e le ricette a base di carne. Gustose e allo stesso tempo leggere le pietanze preparate nel tradizionale forno naturale polinesiano. Si tratta dell'himaa e sostanzialmente consiste in una buca scavata a terra in cui vengono poste pietre roventi. Il cibo viene inserito nella buca e successivamente coperto da foglie di banano. La cottura che si ottiene è simile a quella al vapore, un metodo che lascia intatti gusto e proprietà nutritive degli alimenti. 
 
Leggi anche: VIAGGI. FUGA IN POLINESIA (Stile.it)
 
Tra i piatti tradizionali preparati con questo metodo si cottura, il  Tarna'ara'a', arrosto di carne suina insaporito da spezie. Il taro è un altro ingrediente diffuso nell’alimentazione della Polinesia. È simile a un tubero e ha gusto dolciastro. Spesso viene utilizzato anche nella preparazione del Tarna'ara'a'.
 
TARNA’ARA’A’: ARROSTO DI CARNE AGRODOLCE CHE PROFUMA DI POLINESIA
 
È possibile preparare una pietanza simile anche in casa, ma sarebbe preferibile avere un forno a vapore. In questo modo la carne rimarrà tenera e tutti i sapori saranno ben amalgamati pur rimanendo distinguibili al palato. Ecco come procedere.
 
Ingredienti
1 kg di carne di maiale per arrosto 
250 g di banane
250 g di mango
250 gr di pangrattato
una tazzina di senape
500 ml olio evo
1 cipolla
250 ml di brodo di carne
200 gr di fecola di patate
sale e pepe
 
Lavare, sbucciare e tagliare a tocchetti la frutta. Cercare di aprire l’interno della carne creando una tasca. Salare e pepare la frutta in una ciotola. Unire il pangrattato nella ciotola e riempire la tasca dell’arrosto con il composto di frutta. A questo punto cucire con spago da cucina la tasca per evitare fuoriuscite del ripieno.
 
Leggi anche: A SUON DI HIMENE (Stile.it)
 
Spalmare la carne con senape e passarla a fuco dolce in una padella con olio e cipolla facendo attenzione a far dorare tutti i lati dell’arrosto. Sfumare con brodo di carne. Inserire l’arrosto in forno a vapore già caldo a 180°. Lasciar cuocere per circa un’ora. Far sciogliere la fecola di patate in acqua in un pentolino. Al momento di servire, unire la fecola con il suco dell’arrosto e versarlo sul piatto.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Polinesia Francese
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100