Cerca nel sito
Portogallo tour pousadas e vitigni

Portogallo alternativo tra pousadas e vini

Itinerari che portano alla scoperta di angoli nascosti e ricchi di fascino

Portogallo, pousada 
© Convento de Belmonte
Pousada de Belmonte, Portogallo
Uno dei modi più affascinanti per scoprire il Portogallo con la sua storia, la cultura, la buona gastronomia e la natura fatta anche di sole e mare è quello on the road. In completa libertà ci si può concentrare su quegli angoli che più ispirano, affascinati dalle mete anche meno conosciute. In aiuto viene l’operatore Le Vie del Nord, che ha pensato una serie di tour insoliti per visitare il Portogallo. Come quelli lungo la strada dei vini o nelle affascinanti pousadas portoghesi, le tipiche sistemazioni alberghiere ricavate in genere da antichi castelli, palazzi, conventi o residenze di campagna. Le pusadas sono l’alternativa ideale per chi è stufo delle solite sistemazioni in albergo.

Leggi anche: Portogallo: soggiorni nella storia (Stile.it)

Si tratta di luoghi speciali che invitano alla tranquillità. come Vila Vicosa, ricavata nel Convento das Chagad ad Alentejo, caratterizzata dal senso di pace e di calma tipico dei luoghi di culto. Altra struttura incantevole è la Pousada Marvao, che sorge nell’omonima cittadina, situata all’interno di 2 piccole case tradizionali imbiancate, con vista mozzafiato sulle montagne circostanti. La Pousada de Belmonte, sulle pendici del monte Serra da Esperança, si trova nel monastero medievale di Nossa Senhora da Esperanca e dispone di camere affacciate sulla Riserva Naturale della Serra de Estrèla. Altre due tappe alla Pousada de Condeixa, ospitata in una pittoresca struttura recentemente rinnovata, con arredi in stile classico, e la Pousada Castelo de Ourém, situata in edifici medievali con una vista mozzafiato sulla valle del fiume Seica.

Per gli intenditori del buon vino, invece, vale la pena iniziare dalla regione di Setubal, a sud del fiume Tejo, dove si produce il famoso Moscatel di Setúbal. E’ uno dei vini più noti del Portogallo, che qui si può degustare visitando la cantina JMP di Azeitão. Tappa successiva verso la valle del Douro, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e conosciuta soprattutto per il Porto. Dirigendosi verso Régua vale la pena visitare una delle aziende vitivinicole della regione, come la Quinta da Pacheca, senza tralasciare il magnifico centro storico di Óbidos, celebre per le sue mura merlate, il labirinto di strade lastricate e le case imbiancate a calce.

Offerte
Portogallo in pousadas – fly&drive (8 giorni/7 notti)
Periodo: partenze quotidiane, tutto l’anno
Itinerario: Italia, Lisbona, Évora, Estremoz, Vila Viçosa, Elvas, Portalegre, Marvão, Idanha, Belmonte o Manteigas (secondo disponibilità), Covilhã, Condeixa, Coimbra, Ourém, Nazare, Obidos, Lisbona, Italia.
Quota: a partire da € 1.230 a persona in doppia (voli di linea e auto a noleggio inclusi, trattamento B&B)

Lungo la strada dei vini – fly&drive (8 giorni/7 notti)
Periodo: partenze quotidiane, tutto l’anno
Itinerario: Italia, Lisbona, Setubal, Azeitao, Lisbona, Santarem, Tomar, Coimbra, Mealhada, Porto, Regua, Pinhao, Porto, Batalha, Nazare, Obidos, Sintra, Cascais, Lisbona, Italia.
Quota: a partire da € 955 a persona in doppia (voli di linea e auto a noleggio inclusi, trattamento B&B)
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100