Cerca nel sito
Piatti tipici Filippine ricetta lumpia

Lumpia, versione filippina degli spring rolls

Involtini fritti ripieni di verdure e carne di maiale: delizioso antipasto asiatico

piatto tipico filippino, involtini fritti ripieni di carne
iStock
Lumpia
Potrebbero sembrare gli involtini primavera cinesi, ma hanno un sapore completamente differente. I lumpia sono ripieni di verdure e carne di maiale. Si tratta dell’antipasto della cucina filippina più famoso. 
 
Il termine “lumpia” viene utilizzato anche in Indonesia, Francia e Olanda. I due paesi europei furono infatti colonizzatori del sud est asiatico. Esistono differenti tipi di involtini a seconda del ripieno in essi contenuti. Nelle Filippine il lumpiyang sariwa è farcito con pollo, cocco, noccioline, patate dolci e jicama, racchiusi in una crepe all’uovo. Non sono fritti e vengono accompagnati con brodo di pollo. I lumpiyang shanghai sono invece fritti, ripieni di maiale, carote, cipolla, spezie e uovo. È la versione più diffusa e viene solitamente servita con salsa agrodolce. Esistono anche lumpia dolci o crudi (“nudi”, come vengono definiti nelle Filippine).
 
 
Street food per antonomasia per le vie del mercato di Manila, la ricetta fu importata in tutto il sudest asiatico dagli emigranti cinesi. Secondo la tradizione filippina, la preparazione deve risultare fortemente aromatizzata. Ecco la ricetta.
 
Lumpia: la ricetta
 
500 g macinato di maiale
100 g cipolla bianca tritata
100 g carota tritata
120 g cavolo cappuccio tritato
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaino aglio in polvere
2 cucchiaini salsa di soia
20 sfoglie di pasta filo 
olio evo
sale 
pepe
500 gr olio di semi di arachidi
 
In una wok cuocere il macinato di maiale insieme a un filo d’olio evo. Quando sarà pronta, metterla da parte. Nella stessa pentola far soffriggere l’aglio e la cipolla. Aggiungere il maiale insieme alla carota e il cavolo cappuccio. Quando gli ingredienti saranno amalgamati aggiungere la salsa di soia e l’aglio in polvere. Mescolare, salare e pepare-
 
Leggi anche: FILIPPINE: MARE ECO-CHIC (Stile.it)
 
Togliere il composto dal fuoco e mettere da parte. Stendere le sfoglie di pasta filo a forma di cerchio. Con l’aiuto di un cucchiaio. Mettere il ripieno di carne sull’estremità del bordo inferiore del cerchio. Richiudere il lembo per coprire il ripieno. Procedere nello stesso modo con i lembi laterali del cerchio. Infine richiudere completamente l’involtino arrotolando la parte rimanente di pasta dalla sommità. Bagnare leggermente l’ultimo lembo prima di richiudere.
 
Procedere nello stesso modo fino a formare tutti i lumpia. Friggere gli involtini in olio di arachidi bollente avendo cura di rigirarli spesso. Quando tutti i lati dei lumpia saranno dorati, togliere l’eccesso di olio su carta assorbente. Servire caldi accompagnando da salsa agrodolce.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Filippine
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100