Cerca nel sito
isola del garda giardini eventi itinerari

Isola del Garda, caccia al tesoro tra piante e fiori

Il 25 aprile i giardini all'italiana fanno da sfondo ad un simpatico evento per famiglie

isola del garda italia lago natura giardini villa
Courtesy of ©Drow69/Wikimedia Commons CC BY SA 3.0
La villa e i giardini visti dal lago
Dal cuore del lago più grande d'Italia emerge un piccolo paradiso dominato da un elegante palazzo dei primi del '900 in stile neogotico veneziano, incorniciato da meravigliose terrazze e giardini all'italiana che digradano dolcemente fino all'acqua. Si tratta di Isola del Garda, un suggestivo scoglio dalla storia lunghissima che oggi si presenta come una meta ricca di fascino per lunghe giornate a contatto con la natura.

Popolata sin da epoca romana, l'isola fu riserva di caccia e poi dominio di Carlo Magno che la donò ai monaci. San Francesco d'Assisi fece edificare un piccolo romitorio sugli scogli e, nel corso dei secoli, l'isola ospitò Sant'Antonio da Padova, San Bernardino da Siena e, probabilmente, persino Dante Alighieri. Dagli inizi del XIX secolo, la villa divenne proprietà dello Stato per poi passare per diversi proprietari sino agli inizi del secolo successivo, quando il duca De Ferrari di Genova fece costruire la villa. La figlia, sposa del principe Scipione Borghese, si occupò, invece, degli splendidi giardini adornandoli con fiori ed essenze esotiche. Alla sua morte, la proprietà passò alla figlia Livia, moglie del conte Alessandro Cavazza, che se ne occupò per ben 50 anni. Oggi l'isola è di suo figlio Camillo che ne ha affidato le cure alla moglie e ai sette figli.

La magnifica villa, i suoi giardini all'italiana con il loro trionfo di piante locali ed esotiche, di essenze rare e di fiori dalle forme e i colori sorprendenti sono, dunque, il luogo ideale per trascorrere una giornata di festa come il 25 aprile. Per l'occasione il parco di Isola del Garda propone ai suoi visitatori un'iniziativa promossa e ideata dal network Grandi Giardini Italiani. Si tratta della Caccia al Tesoro Botanico, un evento dedicato ai bambini per farli avvicinare al mondo del giardino e della natura, insegnando loro a riconoscere le piante e gli alberi presenti nei parchi. Si parte alle 11.00 dal molo di Porto di Portese dal quale ci si imbarcherà alla volta di Isola del Garda dove prenderà il via una caccia al tesoro con tutta la famiglia circondati dai giardini all'italiana e dalle loro incantevoli piante.

Leggi anche:
Sul Lago di Grada l'estetica è energetica
Vacanze felici sul Lago di Garda

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su NATURA
Correlati per distretto Lago di Garda
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100