Cerca nel sito
Andy Warhol, mostra, Palermo

La Pop Art di Andy Warhol sbarca a Palermo

A Palazzo Sant'Elia in mostra le opere più note dell'artista americano

Andy Warhol
www.fondazionesantelia.it
Immagine guida
Ogni icona va masticata, ingoiata, copiata e rigettata, in maniera tale da svuotarla da ogni significato. Per Andy Warhol l’arte va non solo consumata ma anche replicata, all’infinito, mutando i contorni ma non i temi, accendendo e spegnendo i colori. A Palazzo Sant'Elia la mostra “Andy Warhol. L’Arte di essere famosi mette in scena fino al prossimo 7 gennaio proprio le “Icone” più conosciute dell'artista americano, provenienti dalla Rosini Gutman Collection di Riccione.   
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo presenta circa 180 pezzi, tra opere uniche, multipli ed oggetti d’arte che abbracciano gran parte dell’intero percorso artistico ed iconografico dell’artista, dal 1957 al 1987, anno della sua morte. L'ampia selezione di opere comprende il “Gold Book”, realizzato da Warhol in occasione di una delle sue prime personali di successo alla Bodley Gallery di New York, nei primi anni Cinquanta, ma anche le “ricette” di Suzie Farkfurt “Wild Raspberries”, libro realizzato “a mano” con l’aiuto della madre Giulia Warhola, scimmiottando i libri di cucina francese tanto di moda in quel periodo. Non mancano i soggetti più famosi degli anni Sessanta, Settanta e Ottanta, dal mito di Marilyn Monroe al fascino di Liz Taylor, dalle storiche bottiglie di Coca Cola alle leggendarie lattine di Zuppa Campbell's fino ad arrivare a Flowers, Mao, Mick Jagger, Liza Minnelli, Joseph Beuys e Ladies and Gentlemen. 
 
DA NON PERDERE
 
Fra le opere inedite provenienti dalla Rosini Gutman Andy Warhol Collection segnaliamo gli “Space Fruits”, di cui Warhol stesso descrive la realizzazione nei suoi diari, a dieci anni dall’attentato subito. Ricordiamo infatti che il 3 giugno 1968, la femminista e frequentatrice della "Factory", Valerie Solanas, sparò a Warhol e al suo compagno di allora, Mario Amaya che sopravvissero, nonostante le gravissime ferite riportate. In mostra anche una serie di “Dollars Bills” di varie misure e poi ancora “Fish”, “Candy  Box”, “Drag Queen”, “Kiku”, “Dress” e “Campbell Box”, oltre a molte cover discografiche, numeri di Interview, la rivista fondata da Warhol a New York ed altri oggetti divenuti opere d’arte dopo essere passati dalle sue mani.
 
Andy Warhol. L’Arte di essere famosi
Fino al 7 gennaio 2018
Luogo: Palazzo Sant’Elia, Palermo
Info: fondazionesantelia@gmail.com
Sito: www.fondazionesantelia.it
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Sicilia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100