Cerca nel sito
Antonio Amore, mostra, Oristano

Ad Oristano “Ecce Homo” di Antonio Amore

Al Museo Diocesano 80 opere sulla raffigurazione dell'immagine di Cristo

Antonio Amore
©Maurizio Amore
Antonio Amore. Ecce Homo, allestimento
Inaugura oggi presso il Museo Diocesano Arborense di Oristano “Ecce Homo 1960-2009” una mostra personale dedicata all’artista Antonio Amore. L'esposizione che mette in scena la produzione dell'artista dedicata alla raffigurazione dell'immagine di Cristo, nasce come naturale seguito della personale che nel 1964 si svolse alla Galleria Anthea di Roma e che presentava le prime tele sulla tematica dell'”Ecce Homo”. La rassegna copre quindi un arco cronologico che dagli anni 60' attraversa la fine del Novecento e arriva fino agli anni 2000.
 
PERCHE' ANDARE
 
Curata da Maurizio Amore, Antonello Carboni e Silvia Oppo l'iniziativa presenta circa 80 opere fra grandi tele, sculture in acciaio inox, bronzi e ceramiche. Il percorso espositivo prende avvio proprio dal “Periodo Romano” dell'artista con l'opera del 1955 “Dolore” e prosegue con i Cristi sucessivi al trasferimento in Sardegna, per poi arrivare alla vera e propria unione della fase artistica romana a quella sarda, con la serie dei “Trittici”. Di particolare interesse il “Cristo Sintesi” e il “Cristo Luce” che testimoniano la prima fase di un processo evolutivo dell'immagine di cristo verso esiti sempre più astratti e plastici. Protagonista di queste due opere è il segno pittorico trasformato in vuoto materico, un vuoto da cui sembra originarsi la figura del Cristo. Questo processo evolutivo continua, in mostra, con la produzione artistica degli anni '90 e termina con il raggiungimento di una sintesi verticale di straordinaria purezza negli ultimi lavori.
 
DA NON PERDERE
 
Presenti nella rassegna anche gli inediti lavori realizzati in carta. Infatti, con la presa di possesso dello strumento fotografico, Antonio Amore partendo, dalle opere prodotte comincia, negli ultimi anni della sua esistenza, ad assemblare le immagini e i diversi oggetti che hanno caratterizzato il suo percorso artistico. Completa la mostra un contributo video di Antonello Carboni, il cineasta autore de “La Casa delle Stelle” il documentario dedicato alla vita e alle opere dell'artista.
 
Antonio Amore. Ecce Homo 1960-2009
Dal 14 settembre al 20 gennaio 2019
Luogo: Museo Diocesano Arborense, Oristano
Info: 3425887847 - info@museodiocesanoarborense.it
Sito: www.museodiocesanoarborense.it
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Sardegna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100