Cerca nel sito
Barolo
Barolo, un nome che richiama subito allo straordinario vino, principale risorsa delle colline della Langa; ma è anche una cittadina, con il suo nucleo urbano posizionato in modo diverso dai paesi limitrofi addossati intorno alla sommità di un colle o lungo un crinale. Infatti Barolo si adagia su un altopiano, a chiudere una valletta, ed è protetto dai rilievi circostanti disposti ad anfiteatro. In questo panorama si ergono i famosi castelli, quello della Volta situato sul crinale, e il Castello Falletti, o Castello Comunale, che si trova proprio al centro del paese. Memoria e mito abitano le sale di tutti i castelli delle Langhe, e la leggenda legata al Castello Falletti vuole che il "re dei vini" conobbe qui i suoi natali, grazie alle sperimentazioni della Marchesa Giulia Colbert, sposa di Tancredi Falletti. Il castello ospita oggi la Biblioteca storica riordinata da Silvio Pellico, l'Enoteca Regionale del Barolo ed è sede di un Museo del Vino unico nel suoi genere per originalità e scenografie.
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100