Cerca nel sito
home / Italia / VICENZA / Pinacoteca Palazzo Chiericati
Pinacoteca Palazzo Chiericati
L'edificio in cui è ospitato il Museo Civico di Vicenza venne progettato da Andrea Palladio su richiesta di Girolamo Chiericati, apportando una grande novità nel ribaltamento, ben visibile al secondo ordine della facciata, di vuoti e pieni ottenuto disponendo le logge ai lati del corpo principale.
Tra 1550 e 1570 fu completata solo l'ala sinistra, i lavori proseguirono prima fino al 1609 e poi, dopo una lunga pausa, ripresero nel settimo decennio del Seicento, diretti da Carlo e Giacomo Borrella.
L'edificio venne acquitato dal Comune di Vicenza nel 1838 per ospitarvi il Museo Civico che inaugurò nel 1855. Nel 1959 è stato ampliato con l'aggiunta di una nuova ala.
Il palazzo ospita un'importante pinacoteca con opere di artisti di primo piano dal Medioevo al Settecento (Paolo Veneziano, Memling, Bartolomeo Montagna, Veronese, Tintoretto, Bassano, Sebastiano Ricci, Tiepolo, e altri). Le più recenti acquisizioni delle collezioni dell'editore vicentino Neri Pozza (1988) e del marchese Giuseppe Roi (2012) hanno portato nelle sale del museo anche opere di artisti moderni tra cui Pissarro, Picasso, Medardo Rosso, Boldini, Carrà, Vedova, Severini.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza Matteotti 37-39
email
museocivico@comune.vicenza.it
email prenotazioni
booking@comune.vicenza.it
telefono prevendita
+39 0444 964380
telefono informazioni
+39 0444 222811
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100