Cerca nel sito
Udine Friuli Venezia Giulia Festival

Udine, tutti i gusti dello Street Food 

Alla scoperta della città del Friuli, tra piazze dal fascino veneziano e antichi palazzi...

Piazza della Libertà di Udine
©iStockphoto
Piazza della Libertà di Udine
PERCHE' SE NE PARLA Sarà il centro storico di Cividale del Friuli ad ospitare la prima edizione cittadina di Street Food Music Festival, che si apre oggi e proseguirà fino a domenica 8 maggio. Si tratta di un raduno di piccoli e grandi mezzi da street food: dai bus ai truck, tutti aperti con i loro stand a partire dalle ore 11 fino all'una della notte. Accanto alle tipiche pietanze da “street food”, non mancherà l’animazione musicale, gli spettacoli di artisti di strada della Compagnia del Carro di Staranzano, la Milonga de tango argentino, i più famosi dj del Triveneto e tanto altro ancora. Il festival chiuderà i battenti la sera di domenica 8 maggio con il concerto alle ore 21:30 degli Absolute 5. E non poteva mancare “ la fabbrica del cioccolato”, l’area destinata ai più piccoli con giochi gonfiabili, truccatori e personaggi che faranno divertire i più piccini. 
 
PERCHE’ ANDARCI Udine è una cittadina con piazze dal fascino veneziano e antichi palazzi: da piazza Libertà, famosa per essere "la più bella piazza veneziana sulla terraferma", a piazza Matteotti, tutta contornata da portici, senza tralasciare i suoi colorati edifici. Sul colle della città sorge il castello da cui si intravedono i tetti della città, le montagne che la circondano e, verso sud, il mare Adriatico.

DA NON PERDERE  Al castello di Udine si accede da Piazza Libertà attraverso l'Arco Bollani, sormontato da un Leone Veneto, costruito su progetto del Palladio nel 1556. Lungo la via si incontra la Chiesa di Santa Maria di Castello, all'interno della quale ci sono preziosi affreschi di varie epoche. Accanto, il campanile sovrastato dall'Angelo in bronzo che gira secondo la direzione del vento. Ma la parte più importante di tutto il palazzo è il Salone del Parlamento, ricco di affreschi e dipinti. Particolarmente graditi dai turisti anche i seguenti punti di interesse: la Loggia del Lionello, il Museo Diocesano e Gallerie del Tiepolo e Casa Cavazzini.

PERCHE’ NON ANDARCI Bella, molto produttiva, si vive bene: è questa la breve sintesi sulla città friulana secondo alcune classifiche curiose diffuse tra i media negli scorsi mesi. Due i problemi, se così vogliamo chiamarli: è una delle città più piovose in Italia, nonché la più noiosa, dopo Rovigo. A dirlo gli ascoltatori della trasmissione radiofonica di Radio2, Caterpillar, tramite i social.

COSA NON COMPRARE Lungo le affascinanti vie del centro di Udine si affacciano curati negozi e botteghe d'artigianato, con l'arte orafa che riprende gli stilemi longobardi. E poi caffè e osterie storiche, dove assaporare anche il buon spritz. Da evitare portachiavi che sanno tanto, troppo, "anni Ottanta".
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100