Cerca nel sito
Ivrea Torino Piemonte Canaverse Olivetti Zingaretti

Ivrea, dove nacque Olivetti

LUOGO DEL GIORNO - Nel "capoluogo del Canavese", nell'aprile 1901, nasce Adriano Olivetti, di cui si Rai1 ha ricordato le gesta in una fiction di successo

Ivrea
Courtesy of @it.wikipedia.org
PERCHE’ SE NE PARLA Proprio ad Ivrea, città considerata “capoluogo del Canavese”, nell’11 aprile 1901 nacque Adriano Olivetti, imprenditore, ingegnere e politico italiano. Ma, soprattutto, uno dei “grandi” della famiglia Olivetti, la prima fabbrica italiana di macchine per scrivere.  L’uomo, ricordato in questi giorni dalla fiction di Rai1 “Olivetti, la forza di un sogno”, con Luca Zingaretti nei panni del protagonista.

PERCHE’ ANDARCI Il Canavese è uno splendido angolo di Piemonte che racchiude tanti tesori naturalistici, storici e artistici, come castelli, torri e antiche chiese. Centro nevralgico è Ivrea, la romana Eporedia, circondata da un Anfiteatro Morenico fra i più noti d'Europa, formatosi durante le grandi glaciazioni.

DA NON PERDERE Il Castello, costruito nel 1358 per volontà di Amedeo VI di Savoia, come simbolo del dominio sabaudo su Ivrea e Canavese, è caratterizzato da quattro imponenti torrioni circolari. SI trova a pochi passi dalla cattedrale e dal palazzo vescovile. Inoltre qui si celebra il famosissimo Carnevale Storico.

PERCHE’ NON ANDARCI Ivrea ed i comuni limitrofi meritano un po’ di tempo, per conoscere appieno cultura, tradizioni e storia locale. Se pensate di cavarvela con una visita di un paio di ore, vi entusiasmerà poco.

COSA NON COMPRARE Vini e dolciumi: meglio questo rispetto alla solita tazza per caffè con il classico disegnino.

LA FAMOSA BATTAGLIA DELLE ARANCE DEL CARNEVALE DI IVREA
 

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100