Cerca nel sito
HOME  / gusto
Sagre Emilia Romagna Pregustando il Natale di Monghidoro

Pregustando il Natale in Emilia Romagna

A Monghidoro la sagra dedicata alle tipicità regionali tra street food e mercatini

Gnocco fritto
it.wikipedia.org
Gnocco fritto
Monghidoro, comune bolognese sull'Appennino emiliano, è situato lungo la strada della Futa. Ottenne lo status di Comune nel 1810, mentre oggi fa parte dell'Unione Montana Valli Savena-Idice. Tra abitazioni rurali, simbolo della vita contadina di un tempo, e mulini ad acqua visibili lungo il corso della Savena, Monghidoro offre al visitatore grande attenzione alla cura del suo territorio. Un’atmosfera antica e ordinata in cui godere della storia e della buona cucina romagnola. E’ inoltre il borgo famoso per aver dato i natali a Gianni Morandi.
 
MONGHIDORO: IL NATALE NEI DINTORNI DI BOLOGNA
 
“Pre...gustando il Natale” è la sagra che avrà luogo il weekend del 16 dicembre. Appuntamento dal pomeriggio di sabato con lo street food più gustoso e le degustazioni di prodotti locali. Per le vie del paese saranno allestiti punti ristoro, stand gastronomici e molto altro.
 
 
Evento organizzato dall'amministrazione Comunale, dai Commercianti di Monghidoro e dall'ufficio IAT, Pre…gustando il Natale esce dai confini della solita sagra e giunge alla festa dell’intero borgo con  bacarelle di Natale, ma anche sconti nei negozi, zumbere, Babbo Natale disponibile per i più piccoli, concerti e intrattenimento. Grande importanza al pane e ai prodotti da forno. Come quelli del forno Calzolari, che dal 1956 sforna dolci e non solo. E in fatto di dolci e bontà tipiche dell’appennino bolognese, non si può tralasciare il Panificio Salomoni, in grado di offrire lavorazioni artigianali e specialità di Monghidoro. La produzione giornaliera offre prodotti freschissimi. Dai zuccherini montanari, gli spumini, le raviole, crostate, ciambelle, biscotti di Prato e bruttibuoni. Delizie come le crostate, preparate con la pasta lievitata, oppure la pinza con mostarda e uvetta. 
 
 
Durante “Pre…gustando il Natale” sarà possibile conoscere i prodotti tipici del territorio come il fungo bolognese, raccolto in un vasto territorio che comprende anche alcuni comuni parmensi e di Massa Carrara. Tra i salumi più tipici la mortadella di Bologna. Il Nocino è un tipico liquore bolognese, con sentori e profumi intensi e lo Zabaione, crema dolce e spumosa a base di uova, zucchero e vino liquoroso; viene preparato a caldo, a bagnomaria, e montato fino a diventare soffice. La zona di Monghidoro presenta molte varietà di mieli che possono essere assaporate al naturale o in ricchi dolci della gastronomia locale.

GNOCCO FRITTO: STREET FOOD ROMAGNOLO PER ECCELLENZA
 
Tra gli street food della sagra non può mancare lo gnocco fritto, famoso in tutta Italia, e riconosciuto, nei prodotti agroalimentari tradizionali italiani. E ovviamente panettoni e dolci tipici della tradizione natalizia.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100