Cerca nel sito
HOME  / gusto
Sagre Campania Sagra Gnocco di Pignatiello Marigliano

In Campania a gustare lo gnocco "benefico"

Cucina tipica e solidarietà a Marigliano con l'VIII Sagra dello Gnocco di Pignatiello

gnocchi alla sorrentina
iStock
Gnocchi alla Sorrentina
Giunge alla sua ottava edizione la “giovane” Sagra dello Gnocco di Pignatiello. Nata nel 2010 presso l'Itituto Anselmi di Marigliano (NA), venne ideata dalla signora Carmela Monda con lo scopo di sostenere l'opera dei Missionari della Divina Redenzione di Padre Arturo D'Onofrio. Le precedenti edizioni della manifestazione hanno reso possibile la realizzazione nel 2014 di un centro studi per bambini e ragazzi, presso la casa di accoglienza di Neiva, in Colombia.
 
Leggi anche: MANGIARE BIO A NAPOLI: GLI INDIRIZZI (Stile.it)
 
I fondi che saranno raccolti quest’anno saranno devoluti al progetto di costruzione di una canonica nella provincia di Huancabamba in Perù. Sabato 13 e domenica 14 maggio sarà possibile gustare lo gnocco di Pignatiello preparato a mano. Ma anche prelibatezze come panini con la porchetta, la salsiccia con i contorni, il caciocavallo impiccato, o la trippa. Il tutto accompagnato da ottime birre e vino locale. La manifestazione che coinvolge tutto il comune di Marigliano, sarà accompagnata da musiche e balli popolari.
 
 
Quest’anno il Comune, per venire incontro alle esigenze dei partecipanti, ha concesso la possibilità di parcheggiare presso la fermata di “Via Vittorio Veneto”, della Circumvesuviana. Da qui potranno prendere la navetta che li porterà all’lstituto Anselmi e viceversa. Sabato l’apertura in serata degli stand espositivi e gastronomici e alle 21.00 lo spettacolo musicale con il gruppo “I Vaj Mo”. La domenica, dopo la celebrazione della Santa Messa nel cortile dell’Istituto Anselmi, verrà offerto “Lo Gnocco a Pranzo”. La giornata proseguirà con degustazioni e spettacoli fino a tarda sera.
 
Gli gnocchi di Pignatiello, meglio conosciuti come “gnocchi alla Sorrentina”, sono un piatto tradizionale della cucina partenopea, divenuto uno dei simboli della cucina italiana all’estero. Gli gnocchi di patate sono preparati con abbondante sugo di pomodoro fresco, mozzarella, parmigiano e basilico e vengono serviti nella tipica “ciotola” di terracotta.
 
sagradellognoccomarigliano.it
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100