Cerca nel sito
terme di saronno spa trattamenti e prezzi 2014

Wellness glaciale a Saronno

WELLNESS - In Lombardia creme e liquidi con bendaggi a zero gradi: la crioterapia aiuta la pelle e migliora la circolazione sanguigna. Ma fate attenzione...

Saronno
Courtesy of @Google
Un bendaggio freddo su arti inferiori, glutei e addome, per sgonfiare, drenare e migliorare la circolazione. Un liquido speciale, che rimanga proprio alla crioterapia, il trattamento con il ghiaccio, composto da alghe, menta e iodio, per un benessere efficace ed efficiente. Relax estremo per ricercare il benessere a zero gradi: a Saronno, terra di chiese, palazzi e cultura, il wellness è con i criobendaggi.

TERME DI SARONNO: PAUSA METROPOLITANA IN SPA

IL TRATTAMENTO Immergiti nel calore con i bagni di vapori a temperature differenti, alternando l'aumento della temperatura corporea, indotta da bagno turco o sauna, con l'abbassamento della stessa tramite i percorsi freddi e le apposite docce. Bagno Mediterraneo, Bagno aromatico, Bagno Turco, Percorso Frigidarium, Sauna Soft e Finlandese per rilassarti, dilatare i pori della pelle e eliminare le tossine. Sino a sperimentare i grandi benefici della crioterapia. Si parte con un bendaggio freddo su arti inferiori, glutei e addome, per un effetto sgonfiante, drenante e di miglioramento della circolazione. Le bende sono immerse nel liquido della crioterapia composto da alghe, menta, iodio e sale, e raffreddate ulteriormente con il ricorso al ghiaccio per potenziare l'efficacia del trattamento. Si esegue il bendaggio, si lascia in posa per venti minuti. Si termina con un massaggio finale con specifica crema. Con la crioterapia, gli effetti principali sono una vasocostrizione iniziale, a cui segue una vasodilatazione riflessa seguente a i primi 20-30 minuti di applicazione.

L’ESPERTO  La crioterapia, in generale, consiste nell’applicazione sulla cute di azoto allo stato liquido (-190 C°) tramite tampone o apposito spray. L’abbassamento rapido della temperatura della lesione cutanea, oltre la soglia del congelamento, produce la distruzione  selettiva delle lesioni, risparmiando invece sensibilmente le cellule sane, che sono abitualmente più resistenti agli shock termici. “La pelle sana non traumatizzata – spiega l'équipe di dermatologia del Centro Medico Santagostino di Milano -  conduce a una cicatrice rispettosa delle strutture anatomiche con ottimi risultati cosmetici, e le strutture profonde vengono integralmente risparmiate dall’azione dell’azoto liquido. Generalmente è necessaria un’unica applicazione, che può però essere ripetuta in base alla natura, alla dimensione e allo spessore della lesione da trattare”. Nella zona trattata, secondo gli specialisti, potrebbe comparire, dopo qualche ora, un leggero gonfiore (edema) sul quale potrà formarsi una bolla a contenuto sieroso. A volte il liquido presente nella bolla può contenere del sangue, e in tal caso il suo colore sarà rosso violaceo. Non preoccupatevi: se vi fa male, la bolla dovrà essere prima disinfettata e poi forata con un ago sterile.

I DINTORNI  Non potete arrivare sin qui e non concedervi una passeggiata alla scoperta della bella architettura di Saronno. L'asse principale dell'urbanistica saronnese è caratterizzato come il "percorso delle tre chiese". Di queste, il Santuario della Beata Vergine dei Miracoli e la Chiesa di S. Francesco hanno un importante valore artistico. La Chiesa di San Francesco, la cui costruzione fu probabilmente dovuta a Sant'Antonio di Padova, è monumento nazionale dal 1931. Tra le architetture civili, impossibile perdere Palazzo Visconti, costruito nel XVI secolo dall'omonima famiglia, e ceduto durante il XVIII secolo alla famiglia Rubini, lo trasformò in una tipica villa nobiliare con il tipico cortile lombardo. Nel 1882 divenne prima sede del Municipio e dal 1926 al 1985 sede della Pretura. Un’ultima menzione per Villa Giannetti, costruita con lo stile tipico del Rinascimento lombardo negli anni 1919-1920 dalla famiglia Gianetti.

LE FOTO: A SARONNE LE TERME DEL FUTURO

INFORMAZIONI:
Exit Spa

Viale Lombardia 76, 21047 Saronno
Ingresso da Via Ungaretti 52
Tel: +39 02 36726163
Fax: +39 02 36726165
Web: www.exitspa.it
Mail: info@exitspa.com 

Saperne di più su BENESSERE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100