Cerca nel sito
Rogaska terme in Slovenia

Rogaska, un’oasi di pace, benessere e relax in Slovenia

Un’acqua dalle preziose proprietà curative è protagonista di trattamenti rigeneranti

istockphoto.com
centro termale
Sede termale sin dall’inizio del XIX secolo, Rogaska è da duecento anni una famosa località turistica dove benessere, relax e bellezza si uniscono alla gastronomia, allo sport e alle sue uniche acque per dare vita a una ospitalità calda e raffinata. Il vero nome di questo paradiso è Rogaska Slatina: siamo un comune nella parte orientale della Slovenia, la Bassa Stiria, in una zona collinare ricca di verde e pace. La leggenda racconta che la sorgente curativa di Rogaska fu creata su ordine di Apollo, dio del sole. Egli ordinò al cavallo alato Pegaso, nel luogo tra Rogatec e Sv. Križ, di colpire con lo zoccolo e di aprire così Roitschocrene, la sorgente di Rogaska, che aiuta le persone a guarire.

IL TRATTAMENTO. Uno dei trattamenti più richiesti e più graditi a Rogaska è il Bagno di Cleopatra con sale latteo. Gli oli eterici scelti, il latte e i sali rendono meraviglioso questo bagno rilassante, dopo il quale la pelle rimane morbida e setosa, arricchita con sostanze naturali nutritive. E’ adatto a tutti, ma in particolar modo a chi ha la pelle secca e sensibile, in quanto le restituisce elasticità tonificandola in modo piacevole e naturale nella cornice di Rogaska.

L’ESPERTO. La storia di Rogaska è da sempre legata alla sua unica acqua. L’acqua minerale naturale Donat Mg ha circa 8000 anni ed é curativa. I minerali arricchiscono l’acqua di sorgente in profondità (tra 280 e 600 metri sottoterra) con la dissoluzione di rocce (magnesio, calcio, solfato, idrogeno) e altri elementi (CO2). E’ l’acqua minerale più ricca di magnesio al mondo. Grazie al magnesio e ad altre sostanze minerali, Donat Mg ha infatti straordinari poteri curativi, che attenuano o prevengono molte malattie e proteggono la nostra salute.

I DINTORNI. Oltre alle sue preziose sorgenti di acqua termale, Rogaska è celebre anche per i suoi vitigni. I colli assolati nella natura pittoresca conferiscono infatti al vino di quest’area un sapore e dei contenuti particolarmente ricchi. L’area di Calska gorca di proprietà dal 1997 dell’Associazione dei vitivinicoltori è addirittura stata dichiarata monumento culturale. Tra le altre attrazioni da segnalare, c’è il padiglione dei cactus (Paviljon kaktej) a Cerovec pod Bocem: una raccolta di oltre settemila cactus ed altre piante grasse provenienti da tutto il mondo. La fattoria Juneževa domacija, è invece un museo etnografico all’aperto, che comprende la vecchia casa contadina, una costruzione di servizio, un tipico fienile parzialmente chiuso “toplar” ed un arnia.
Qui è possibile assaggiare le bontà culinarie locali e conoscere gli usi ed i costumi di Rogaška Slatina e dintorni. Nel laboratorio di organi di Škrabl potrete comprendere come si costruisce questo strumento ma anche degustare vini e spuntini tradizionali. Gli amanti della natura apprezzeranno il Parco Paesaggistico del Boc, che si trova nell’omonimo monte alto 978 m. Per la sua unicità, la ricchezza e la presenza di bellezze naturali è un’area protetta. A una distanza di 110 Km (1 ora e 30 minuti), si potrà infine visitare Lubiana, la capitale della Slovenia, ricca di edifici di grande valore architettonico e di musei.

INFORMAZIONI
Rogaška Slatina
3250 Rogaška Slatina
Slovenia
www.rogaska.com
Saperne di più su BENESSERE
Correlati per Paese Slovenia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100