Cerca nel sito
HOME  / sport
Dalla Toscana a Malta, passando per le Dolomiti

Social trekking, itinerari a piedi per viaggiare easy

Zaino in spalla e smartphone spento. I viaggi social per scoprire il mondo senza assilli

Il trekking si fa easy
istockphoto
Il trekking si fa easy
Se è vero che ci troviamo nel mezzo di una rivoluzione digitale basata sul social sharing, ovvero della condivisione digitale attraverso la rete, esistono ancora attività sportive che hanno scelto di stare un passo indietro. Come il social trekking. Un movimento che ruota attorno ad uno stile di vita basato sulla convivialità e sull'idea che una società migliore, più leggera e sostenibile, passi attraverso lo stare insieme. Il modo migliore per mettere in pratica questo ambizioso progetto? Esplorare il mondo camminando, condividendo l'esperienza del viaggio con i propri compagni. 

Dimenticare almeno per qualche giorno la vita digitale e trasformare un'escursione in trekking in un viaggio ricco di esperienze. Il social trekking è per tutti. Escursionisti esperti, esploratori alle prime armi, famiglie con bambini o gruppi di persone in età più avanzata. La cooperativa Walden, che dalla Toscana organizza viaggi sostenibili in tutto il mondo, classifica i camminatori in quattro fasce. Attribuendo 1 foglia a quelli che vantano con molti chilometri alle spalle, fino alle 4  dei neofiti. In questo modo sarà più semplice scegliere l'escursione più adatta alle proprie possibilità e selezionare quella preferita nel catalogo disponibile.

Se invece preferisci i viaggi on the road con il camper clicca qui

Ma chi sono i camminatori del social trekking?
Fondamentalmente appassionati della natura e curiosi della cultura e delle tradizioni locali. Amanti dei viaggi easy, quelli con lo zaino in spalla e delle destinazioni lontane dal turismo di massa. Le regole da seguire sono poche ma significative. Si viaggia sempre in piccoli gruppi, seguendo un ritmo lento e lontano dallo stress. E soprattutto con gli smartphone rigorosamente spenti. Diverse le occasioni in programma anche nel mese di dicembre. Si va dal weekend sulla via Francigena da Ponte a Tressa a San Quirico D'orcia al tour di 5 giorni dalla Tuscia alla Maremma sul cammino dei briganti. Dall'esplorazione di Gozo, isola dell'arcipelago maltese al lungo weekend sulle Piccole Dolomiti. Per maggiori informazioni sulle varie escursioni disponibili è possibile visitare il sito di Walden.
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione Toscana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100