Cerca nel sito
HOME  / sport
itinerari sportivi

I top 5 itinerari in moto nel 2017

Strada della Forra
courtesy of TrueRiders.it
Strada della Forra
Per capire meglio cosa sia il mototurismo, basta mettere assieme la passione italica per le due ruote e i motori con le bellezze naturali e culturali del nostro Paese. E il gioco è fatto. Tanto basta per capire come mai il fenomeno dei viaggi in motocicletta sia in costante aumento. Coinvolgendo quella parte della popolazione che ama scoprire gli angoli nascosti dell'Italia spostandosi sulle due ruote. Sfogliando ogni volta una ampia rosa di opportunità turistiche e dando pieno sfogo alla voglia di viaggiare in libertà. Ma quali sono le mete più ambite dai mototuristi? TrueRiders.it, sito di riferimento dei bikers con oltre 3 milioni di visitatori, ha identificato i tracciati più visitati nel corso del 2017.


Al vertice della graduatoria ci sono le Alpi Piemontesi ed il Sestriere. Un itinerario famoso per gli sporti invernali, per le vette e le vallate. Ma perfetto per un viaggio in moto lungo 100 km. Da Pinerolo verso il Sestriere, passando attraverso Villar Perosa e la intensa tappa del Forte di Fenestrelle. Per poi dirigersi a Oulx in direzione Susa, costeggiando il Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand.
 
Al secondo posto un itinerario nelle Prealpi Bellunesi lungo la Strada dei Cento Giorni. Così chiamata in quanto realizzata in soli tre mesi durante la Prima Guerra Mondiale per collegare un punto strategico al confine tra Italia e Austria. La parte più suggestiva da percorrere in moto è il Passo San Boldo. Che si raggiunge inerpicandosi tra tornanti e curve mozzafiato e attraversando le gallerie della strada provinciale 635.


La Strada dei Cento Giorni, a Passo San Boldo, tra Italia e Austria 

Nella parte bassa del podio si piazza il mototour toscano della Garfagnana e Alpi Apuane. Si tratta di un itinerario panoramico, che porta ai Passi del Cerreto e dell'Abetone e tocca i borghi dell'Alta Toscana. Dove, prima di tornare in sella, è obbligatorio fermarsi a contemplare il Monte Cimone e la bellezza di luoghi idilliaci.


Fuori dal podio, ma non per questo meno meritevoli di una gita in moto, il Passo dello Stelvio e il Lago di Garda. Nel primo caso si tratta di ripercorrere una parte della strada che, nel primo Ottocento, consentiva all'Imperatore dell'Austria di raggiungere più facilmente Milano. Ciononostante si tratta di un itinerario impegnativo, con pendenze che arrivano all'8% e regalano emozioni ai riders che l'affrontano. Infine in quinta posizione troviamo la Strada della Forra, percorso che si affaccia sul Lago di Garda per offrire ai viaggiatori un punto di vista spettacolare. 
Saperne di più su SPORT
Correlati per Paese Italia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100