Cerca nel sito
Valencia
Valencia
Vedere all'aperto:
Durante una vacanza a Valencia é consigliato godere a 360° delle sue bellezze al naturale passeggiando e rilassandosi nelle splendide spiagge di Arenas e Malvarossa, situate entrambe a pochi minuti dal centro città, facilmente raggiungibili sia in macchina che con i mezzi pubblici. Spostandosi invece a sud della città, una delle aree naturali più importanti è sicuramente la laguna del Parco Nazionale di Albufera, caratterizzata da una flora e una fauna particolari. Vale la pena dedicare del tempo per girovagare nel Casco Viejo, il cuore della città, con le sue casette antiche e le vie strette dove immergersi in una piacevole atmosfera.
Musei:
Essendo una delle più importanti città della Spagna, Valencia ospita alcuni dei musei più famosi del paese, come il Museo della Scienza, uno spazio interattivo dedicato alla scienza in tutte le sue forme; si tratta del più grande museo di tutta la Spagna con una superficie pari a 42.000 mq, organizzato in quattro edifici avveniristici. Per tutti gli appassionati del mare, da non perdere la visita dell'Oceanografic, 80 mila metri quadrati di superficie occupati da ben 42 milioni di acqua dove vivono 45 mila esemplari di specie animali. Le meraviglie artistiche della città sono custodite all'interno dell'Institut Valencià d'Art Modern che ospita sia collezioni permanenti che mostre temporanee, dedicate all'arte del XX secolo; mentre al Museo delle Belle Arti San Pio V, custodiscee opere di pittori celebri come Goya, Velázquez, Pinturicchio e Ribera.
Monumenti:
Valencia è oggi una delle città più dinamiche ed interessanti d' Europa, ricca di interessanti meraviglie come El Miguelete, la torre gotica della cattedrale di Valencia, alta 51 metri là dove, dalla sua vetta, si può ammirare una bella vista della città. Le Torres de Quart sono invece una coppia di torri gemelle anticamente appartenenti alla cinta muraria medievale che circondava la città vecchia di Valencia. Tra i Patromoni dell'Unesco vale la pena visitare la Lonja de la Seda, un capolavoro del gotico civile situato nel cuore della città, proprio sulla Piazza del Mercato.
Quartieri:
Il quartiere più celebre è il Barrio del Carmen, quii si respira un'atmosfera bohemién, tra i café all'aperto e i pub ricavati da antiche case. Attorno a Plaza de Canovas l'atmosfera si fa invece più selezionata, con i locali di alto profilo.
Palazzi:
I simboli di maggior rilievo della città sono rappresentati dal Palazzo delle Arti Reina Sofía, una bellissima architettura dall'aspetto molto innovativo che occupa circa 40.000 mq di spazio e vanta un'altezza di circa 75 metri; grazie alla presenza degli ascensori panoramici è possibile visitare i diversi piani del palazzo, su cui ci sono spazi per passeggiare e giardini. Al suo interno è possibile visitare ognuna delle quattro grandi aree in cui è divisa: ogni sezione è dedicata ad un'arte scenica: opera, musica, balletto e teatro. Da non dimenticare il Palazzo della Baylia, una struttura in stile gotico ed il Palazzo della Generalitat, entrambi situati in piazza Manises.
Articoli correlati:


Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100