Cerca nel sito
Lecce
Courtesy of © Comune.lecce.it
LECCE
La cucina salentina ha antiche influenze greco-arabe-spagnole. Il condimento più utilizzato è l'olio, così come gli odori: basilico, menta, rosmarino, prezzemolo, aglio, cipolla, capperi. Anche le verdure, vengono utilizzate in grande quantità, come cicoria, cime di rape, carciofi, fave, cavolfiori,le verdure selvatiche sono tipici i lampascioni (cipollacci) lessati variamente conditi.. Base dell'alimentazione è la pasta, abilmente preparata in vari modi: orecchiette, minchiarredi, triddi. Un piatto antico e tipico,è i "ciceri e tria",come anche la zuppa di lasagne e ceci, di cui alcune fritte nell'olio. Anche in epoca romana si consumavano molte mele cotogne a purea ed è rinomata oggi la tradizionale "cotognata leccese", marmellata di melacotogne. Tipico piatto estivo è, la friseddhra, una grossa ciambella di farina di grano o di orzo, mangiata bagnata e condita con olio, pomodori, capperi e origano.
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100