Cerca nel sito
HOME  / gusto
Italia ristoranti vip Orecchietteria Lino Banfi Casa Clerici Antonella Clerici

Dalla tv alla tavola, quando il vip è anche imprenditore

Da Lino Banfi ad Antonella Clerici: i ristoranti delle celebrities nostrane

<span style="font-family: verdana, arial, sans-serif; font-size: 12px; font-style: normal; font-variant-ligatures: normal; font-variant-caps: normal; font-weight: 400;">Casa Clerici</span>
Courtesy of©instagram.com/casaclerici
Casa Clerici
Non solo gli States hanno i loro ristoranti "stellati". E non parliamo di cucine affollate da cuochi da 1/2 stelle Michelin bensì di locali i cui proprietari sono delle celebrities di Hollywood che, oltre ad apparire sul piccolo/grande schermo, hanno deciso di calarsi nei panni di imprenditori. Ebbene sì, anche il Belpaese ha i suoi indirizzi vip. Dal nord al sud sono tanti i punti di riferimento da tenere a mente per fare il pieno di buoni sapori e perché no, con un pizzico di fortuna, incontrare i propri beniamini. Fascino cinematografico quello che caratterizza l’Orecchietteria di Lino Banfi e famiglia: siamo nel cuore di Roma, nel quartiere Prati (via Belli 116) e, proprio qui, si trova un piccolo locale che rende omaggio a uno dei piatti cult della cucina tradizionale pugliese: le orecchiette.

Vuoi imparare a fare la pasta in casa? Ecco il necessaire 

Ma non solo. Al suo interno, in un contesto frizzante le cui pareti ricordano i maggiori successi del grande attore, è possibile sperimentare anche focacce, friselle, burrate e panzerotti come il “Papèle papèle” (a base di pomodoro, mozzarella e basilico) o“ l’affumichèto” (con prosciutto cotto affumicato e scamorza). E ancora taglieri di salumi e ghiotti dessert come il “Pere che il pompelmo faccia mele”, ovvero un tortino di mele e pere con gelatina di pompelmo. Il tutto è realizzato avvalendosi esclusivamente di prodotti locali certificati. Qui vige il fai da te: niente camerieri, si ordina e, una volta ritirato il pasto, ci si apparecchia la tavola e si mangia. E se non si vuole consumare il loco, si può optare per la formula take away ovvero “Porta a chesa”.
 
Si cambia scenografia con il The Meatball family, concept restaurant milanese ideato dal noto attore Diego Abatantuono. Come lascia intendere il nome, le protagoniste del menù sono proprio loro, le famose meatballs, ovvero le polpette. Sono tre le sedi presenti in città (Via Vigevano, Piazza Luigi di Savoia e Piazza Tre Torri) più un food truck. Cosa ordinare? Al fine di assaporare tutti i gusti di casa, degno di nota il "piatto eccezzziunale", ovvero una selezione di 5 diversi tipi di polpette o ancora "Viuuuulenza", un tris di burgerball (mini burger fatti con le mitiche meatball).
 
Passando al sud, c'è Casa Clerici dove, come lascia intendere il nome, c'è lo zampino di Antonella Clerici. Ospitato all’interno del Centro Commerciale Campania di Marcianise, in provincia di Caserta, il locale è accogliente, colorato e vivace: permette dunque di sentirsi a casa anche lontano da casa. Cosa bolle in pentola? Ad andare in tavola sono piatti semplici e genuini come le famose tagliatelle di Nonna Pina e ancora gnocchi, lasagne, polpette e tanto altro. Ottima anche la sezione dedicata ai dolci.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100