Cerca nel sito
HOME  / cuore
italia giornata del bacio 6 luglio 2014

La giornata mondiale del bacio

Il romanticismo è nell'aria con un evento che il 6 luglio vedrà le coppie itinerare alla ricerca della giusta location per scambiarsi un gesto d'amore.

Giro in gondola a Venezia<br>
Courtesy of© AlexanderCher/iStock
Giro in gondola a Venezia
San Valentino non è l’unico momento dell’anno in cui prendere per mano la propria dolce metà e condurla in location romantiche per dichiarare o rinnovare una promessa d’amore. Anche l’estate è la stagione giusta per tutte le coppie in cerca della perfetta cornice per un gesto memorabile: l’appuntamento è fissato per il 6 luglio, data che corrisponde alla giornata mondiale del bacio, un'occasione di svago da cogliere al volo per festeggiare rigorosamente con un bel bacio: dove?

A dare spunti interessanti ci ha pensato Venere.com, uno dei più grandi motori di ricerca di hotels, che ha selezionato alcune delle location del Belpaese dove l’amore è dietro l’angolo. Città romantica per antonomasia è lei, Verona, una meta passata alla storia per aver fatto da sfondo alla tragedia di Shakespeare che ha come protagonista il tormentato amore tra Romeo e Giulietta.

Quale posto più romantico che il famoso balcone della Capuleti? A pochi passi da Piazza delle Erbe, in quel di via Cappello 23, si trova un bellissimo palazzo medievale e, proprio qui, si viene rapiti da un’ondata di sentimentalismo: a partire dall’ingresso al cortile, là dove la parete è ricoperta da pannelli strabordanti di dichiarazioni d’amore in ogni lingua, ci si lascia trasportare dalla magia e dalla suggestione per coronare il sogno di una vita e vivere da protagonista una delle realtà più cara alla letteratura omaggiando il proprio innamorato da quel famoso balcone che ha segnato la storia della letteratura.

Dal fascino dei tempi che furono alle dimensioni di ampio respiro come il polmone verde torinese, il Parco del Valentino, vero e proprio simbolo della città dove passeggiare lungo la sponda sinistra del Po, avvolti dai colori della natura, pronti a fare una sosta per accomodarsi su di una panchina del giardino, non una qualsiasi ma quella in prossimità dei “Lampioni innamorati”, un’opera d’arte creativa realizzata con oggetti riciclati da Giuseppe Ratti in occasione dell’Esposizione internazionale di Torino del 1961, una tenera ed insolita compagnia per immortalarsi in uno scatto di puro sentimentalismo.

Nonostante Venezia sia la patria del grande seduttore Casanova, la città oltre ad intrigare per quelli che furono i luoghi della perdizione, incanta con i suoi scorci, i canali ed i ponti cari a tutti gli innamorati desiderosi di scambiarsi tanti baci. Quale posto migliore del Ponte dei Sospiri che, nonostante la leggenda lo indichi come l’ultimo passaggio di libertà dei prigionieri, c’è un altro racconto decisamente più romantico che l'avvolge e afferma che, se due persone che si amano si baciano al tramonto in questa emozionante location, godranno di felicità eterna.
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100