Cerca nel sito
Arezzo Città del Natale

Arezzo si trasforma nella Città del Natale

L'evento natalizio è un successo confermato che valorizza la città toscana durante l'inverno

Arezzo Città del Natale
©Città del Natale/ Comune di Arezzo
Arezzo, ruota panoramica di Natale
Nasce nel 2015, da un'idea del Comune di Arezzo con Confcommercio, l’idea della manifestazione Arezzo Città del Natale. Già dalla prima edizione raggiunge numeri incredibili, crescendo negli anni e arrivando a contare oltre 1 milione di persone. Si tratta quindi di una sfida vinta, quella di rivitalizzare i mesi invernali con i Mercatini e le tante attività legate alla festa più attesa dell’anno. In Piazza Grande, la quarta edizione del Mercatino Tirolese vede trentaquattro stand aperti al pubblico tutti i giorni, che formano il grande Villaggio di Natale, dominato dalla ruota panoramica nella parte più alta della città con un’area dove protagonista è il ghiaccio.

Leggi anche: Arezzo, cosa rende speciale la Chiesa di San Domenico

Si incontrano poi la casa di Babbo Natale, il planetario, il villaggio Lego con 400 metri quadrati di esposizione di mattonicini, le attrazioni luminose. Non mancano gli spettacoli dedicati a grandi e piccoli per garantire a tutti ore piacevoli all’insegna dell’atmosfera natalizia e del divertimento. La manifestazione valorizza nuovi spazi come il “Prato”, l’area verde che domina Arezzo dove si trova la ruota panoramica che permette di ammirare la città da un punto di vista inedito ed esclusivo, capace di regalare allo sguardo una visione mozzafiato. Come mozzafiato sono le proiezioni di luci "Big Lights" e il video-mapping di Natale in Piazza Grande, con due appuntamenti giornalieri il sabato e la domenica alle ore 17 e 17.45. La Grande Baita tirolese è un ampio spazio attrezzato per la ristorazione: in oltre 100 mq è possibile gustarsi la birra, al coperto o all’esterno, seduti in terrazza proprio come in montagna, ed assaggiare gustosi piatti caldi tipici del Trentino come canederli, polpette tirolesi, raclette di formaggio e polenta.

Scopri altri Mercatini di Natale in Italia

La Casa di Babbo Natale invece si trova nell’affascinante Palazzo della Fraternita dei Laici, storico palazzo del 1300,  dove lavoratori e intrattenimenti per bambini sono avvolti dalle atmosfere magiche date da suoni e colori. Accanto a tutto questo sono organizzati dei tour della città, che in versione natalizia è capace di regalare suggestioni inaspettate. Ecco dunque, lo speciale pacchetto "Arezzo e la magia del Natale" che prevede un tour guidato della durata variabile 1/3 ore in compagnia di una guida specializzata. Oltre al giro tra gli stand del Mercatino di Natale situato nella Piazza Grande è possibile scoprire i preziosi tesori storico-culturale della città, come il crocifisso del Cimabue, la cattedrale gotica di San Donato, i numerosi palazzi storici, la casa natale di Francesco Petrarca e la romanica Pieve di Santa Maria.
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Toscana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100