Cerca nel sito
vigevano leonardo da vinci museo parco del ticino

Vigevano, dove le macchine di Leonardo prendono vita

In un antico mulino è allestita una mostra dedicata alle macchine di Leonardo

ingegneria progetti macchine
©JanakaMaharageDharmasena/iStock
Antichi progetti di ingegneria
Alle porte di Vigevano si scopre il genio di Leonardo Da Vinci grazie ad una interessante esposizione dedicata alle sue macchine che sono state fedelmente riprodotte utilizzando i meccanismi e i materiali dell'epoca.

LA TRADIZIONE
Un mulino quattrocentesco nel cuore del Parco del Ticino. E' questa la suggestiva sede dell'Ecomuseo della Roggia Mora, alle porte di Vigevano. Qui, nell'antico Mulino di Mora Bassa, con le sue due magnifiche ruote idrauliche, l'associazione culturale “La Città Ideale” ha allestito un'interessante mostra dedicata alle ingegnose macchine di Leonardo Da Vinci. La sede non potrebbe essere più indicata. Le caratteristiche architettoniche del Mulino, fortemente voluto da Ludovico il Moro, presentano, infatti, numerose similitudini proprio con alcuni dei progetti del genio toscano che, proprio in quel periodo, si trovava presso la corte sforzesca. L'esposizione rappresenta, dunque, un'ottima occasione per scoprire questa splendida zona del Parco del Ticino e per approfondire le proprie conoscenze sulla vita e le opere del grande Leonardo.

LE CARATTERISTICHE
Ciò che rende speciale questa esposizione sono le fedeli riproduzioni perfettamente funzionanti delle macchine di Leonardo, realizzate in legno proprio come quelle del XV secolo. A differenza di quanto avviene negli altri musei, inoltre, ogni oggetto ed ogni elemento esposto potranno essere toccati con mano per poterne comprendere i meccanismi, ogni volume potrà essere sfogliato ed ogni volta che si visiterà l'esposizione, si potranno ammirare cose nuove. Un concetto differente di museo che permette a grandi e piccini di avvicinarsi ad un mondo lontano nel tempo, al genio di un uomo che ha cambiato la storia, l'arte e l'ingegneria e alle sue opere più ingegnose. All'interno delle sale del museo si potrà, inoltre, visitare la mostra “L'acqua disegna il paesaggio” che, attraverso 40 pannelli, illustra le trasformazioni del territorio nel corso dei secoli.

IL TERRITORIO
Le bellezze del Parco del Ticino fanno da suggestiva cornice a questo luogo a cavallo tra passato e presente. Il Mulino è, inoltre, teatro numerose iniziative e laboratori che permettono di vivere a pieno il territorio e gli spazi museali. All'esterno del mulino, inoltre, si potranno trascorrere piacevoli momenti nel giardino circostante nel quale è stato allestito un percorso-laboratorio per lo studio dei sistemi di misurazione delle acque irrigue, oltre ad una sala polifunzionale dedicata ai convegni, alle conferenze, ai corsi e ai laboratori.

GLI INDIRIZZI
Il Mulino di Mora Bassa, con il suo Ecomuseo della Roggia Mora si trova a Vigevano in strada Mora Bassa n.38. Da non perdere, inoltre, una sosta, nella sala in cui avvenivano gli incontri tra il Moro e Cecilia Gallerani, la famosa “Dama con l'Ermellino” ritratta da Leonardo, e dove la leggenda vuole che si aggirino ancora gli spiriti dei due amanti. L'associazione “La Città Ideale”, inoltre, organizza interessanti gite che, oltre a quella del Museo, includono la visita del centro storico di Vigevano, della centrale idroelettrica locale e del Parco del Ticino con la possibilità di fare rafting e dedicarsi ad altre interessanti attività.

Leggi anche:
Parco del Ticino: bello anche di notte

CONSIGLI PER IL WEEKEND
Saperne di più su TRADIZIONI
Correlati per regione
Seguici su:
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100