Cerca nel sito
toscana tradizioni artigianato itinerari valle del secchio garfagnana

Valle del Serchio, i segreti dell'artigianato locale

La splendida valle toscana è un prezioso scrigno di tradizioni e tesori artigianali

il ciocco valle del secchio barga panorama
Courtesy of ©Ufficio Stampa Il Ciocco Tenuta e Parco - BIRIA
Una veduta dall'alto della tenuta e della valle
Valle del Serchio e Garfagnana sono una fonte inesauribile di sorprese. Tra borghi meravigliosi e sapori irresistibili vale la pena soffermarsi a scoprire anche le tradizioni artigianali più interessanti e gli artisti che ancora oggi le portano avanti.

LA TRADIZIONE
Il fascino della Valle del Serchio e della Garfagnana non si esaurisce soltanto nelle bellezze paesaggistiche, nei sapori tradizionali e e nei borghi carichi di suggestione. La storia e la cultura che sprigionano da ogni angolo della regione si declinano in tantissime manifestazioni diverse che trovano una delle più interessanti espressioni nell'artigianato locale. Oggi come un tempo i manufatti realizzati dagli artisti e dagli artigiani locali rievocano antichi mestieri e tecniche mai dimenticate che valorizzano un territorio ed una cultura piena di fascino. Creazioni in legno d'ulivo, manufatti tessili, lavorazioni in ceramica, splendide pitture, oggetti di rame e figurine di gesso rappresentano un vero e proprio patrimonio che vale la pena scoprire andando per borghi in questa splendida zona della Toscana.

LE CARATTERISTICHE
Quando si esplorano la Valle del Serchio e la Garfagnana sono davvero tanti i tesori da scoprire. Si può riscoprire l'arte dell'intaglio del legno, ancora praticata come una volta con antichi attrezzi come le sgorbie, gli scalpelli e il tornio manuale. Si possono ammirare capolavori della tessitura, la cui tecnica lucchese, risalente al XII secolo, è stata tramandata di generazione in generazione. Ancora oggi è possibile ammirare ben 16 telai in castagno e splendide creazioni destinate all'arredamento e all'abbigliamento realizzate anche con filati pregiati quali cashmere, vicuña, lane merinos e seta. Ma si possono ammirare anche splendidi strumenti musicali, pitture e decorazioni cariche di tradizione che identificano e raccontano la storia di un intero territorio.

IL TERRITORIO
Incorniciata dalle Alpi Apuane e dall'Appenino che si estende tra la piana di Lucca e la Garfagnana, la Valle del Serchio si estende lungo il bacino dell'omonimo fiume regalando quegli incantevoli scenari dalle suggestioni squisitamente toscane tanto amate dai viaggiatori di tutto il mondo. Punto di partenza ideale per esplorarla e scoprirne i segreti, il Ciocco Tenuta e Parco, un polo turistico alberghiero immerso in 600 ettari di parco naturale che deve il suo nome ad uno dei più grandi poeti italiani. Si tratta di Giovanni Pascoli il quale, conquistato dal fascino della valle e di Castelvecchio, dedicò alla località la raccolta "I Canti di Castelvecchio".

GLI INDIRIZZI
E per scoprire dal vivo le più belle tradizioni artigianali, l'appuntamento è presso le più belle botteghe e i laboratori dove preziosi manufatti e tecniche mai sopite svelano le antiche tradizioni della Valle del Serchio. A Monsagrati Alto (Pescaglia, Lucca) si possono ammirare e creazioni in legno di olivo di Olivart, a Castelnuovo di Garfagnana e Lucca meritano una visita le boutiques di manufatti tessili di Antica Valserchio, Zazzi Dallamano. E se a Cascio si distinguono le opere dei liutai Raffaele Guidugli e Marco Lugliani, a Colli di Capricchia sono le ceramiche di Enrica Capecchi a fare bella mostra di sé. Magnifici i dipinti del pittore Kean di Barga, così come le decorazioni di Fabrizio Da Prato a Loc. Piezza, Gallicano. Da non perdere, infine, le lavorazioni in rame de Ir Gatto e la Gorpe, e una visita al Museo della Figurina di Gesso di Coreglia Antelminelli.

Leggi anche:
A spasso tra le antiche aie della Garfagnana
Lucca, nel Duomo un gioiello da riscoprire
Toscana: Lucca al pinzimonio

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su TRADIZIONI
Correlati per distretto Garfagnana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
I più visti
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100