Cerca nel sito
festa nazionale della befana urbania marche tradizioni

Urbania: la città della Befana

Da 20 anni la bella cittadina è diventata la casa della vecchina più famosa del mondo grazie alla Festa Nazionale della Befana

urbania festa nazionale della befana marche addobbi 
Courtesy of Facebook.com/festa.befana.urbania
La città vestita a festa
Adagiata in fondo alla Valle del Metauro in una zona pianeggiante circondata dalle colline, Urbania è una città ricca di testimonianze che raccontano una storia lunghissima ed arricchiscono di bellezze un territorio già di per sé ricco di attrattive dove il fiume Metauro con le sue anse che incorniciano il centro storico, crea scenari unici popolati da numerose specie animali e vegetali. Proprio in questa cornice carica di storia e di cultura, si celebra ogni anno La Festa Nazionale della Befana, nata come come evento locale e trasformatasi, con il tempo, in un appuntamento di richiamo nazionale.

LA TRADIZIONE E' nata come una scommessa la festa che ha ufficialmente trasformato la città di Urbania nella casa della Befana. Sono trascorsi 20 anni dalla prima edizione e da allora l'evento si è trasformato in una grande festa, anzi una in una festa nazionale, per la precisione. Grazie agli impegno profuso nell'organizzazione, con il passare degli anni l'iniziativa ha riscosso successi sempre maggiori richiamando l'attenzione dei media ed offrendo una grande visibilità anche alla bellissima città che la ospita la quale, durante l'inverno, offre scorci di rara bellezza. Chi raggiunge Urbania per prendere parte ai numerosi appuntamenti dedicati alla Befana, per ammirare il centro storico vestito a festa e per far vivere ai più piccini un'esperienza speciale a tu per tu con la vecchina più dolce del mondo, avrà, dunque, l'opportunità di esplorare anche la bellissima località e di scoprirne e visitarne le più significative testimonianze storiche.

LE CARATTERISTICHE Ad Urbania anche quest'anno la Befana si festeggia in grande. A partire da domani 4 gennaio, e fino a sabato 7 gennaio, la città sarà un trionfo di addobbi ed appuntamenti che conquisteranno grandi e piccini. Saranno 500 le Befane che animeranno le vie della città, e saranno 300 i chili di dolcetti distribuiti ai bambini. Il tutto in un gioioso clima di festa che sin dalla consegna delle chiavi della città aprirà il cuore di tutti i partecipanti i quali, durante tutta la manifestazione, potranno divertirsi nella storica Casa della Befana, pattinare sul ghiaccio, passeggiare nella Piazza del Fai-da-te e nel Cortile dei Sapori, e prendere parte a divertenti laboratori creativi.

IL TERRITORIO Il centro storico di Urbania farà da cornice a tutte le più interessanti iniziative della manifestazione. Il 4, il 5 e il 6 gennaio, ad esempio, la Torre Campanaria sarà il punto di partenza della spettacolare discesa volante durante la quale vecchina compirà un volo acrobatico di 36 metri, planando sulla folla con la sua scopa. Ogni pomeriggio, inoltre, la calza più grande del mondo, lunga 50 metri e cucita a turno dalle Befane di Urbania, sfilerà per le vie del paese. E per chi desidera conoscere qualcosa di più sulla località che ospita la festa, l'appuntamento è con le numerose visite guidate alla scoperta dei tesori custoditi da quella che a lungo è stata la meta prediletta dei Duchi di Urbino.

GLI INDIRIZZI A conclusione dei grandi festeggiamenti dedicati alla Befana, la sera del 7 gennaio, presso il Teatro Bramante in Piazza S. Cristoforo n. 1, Pippo Franco terrà un grande spettacolo di cabaret che farà sorridere gli spettatori in un tripudio di sketch, battute e barzellette.

Leggi anche:
Sasso Simone e Simoncello: bello in ogni stagione
Secoli di olive nelle Marche
Idee weekend: 5 tesori imperdibili delle Marche
Marche: a Jesi l'outlet perfetto per i bambini

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su TRADIZIONI
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100