Cerca nel sito
puglia eventi natale grottaglie ceramica presepe

Puglia, ecco perché il Natale a Grottaglie è speciale

Nella Città delle Ceramiche il presepe rivive attraverso le creazioni degli artisti locali

presepe ceramica grottaglie
©Ciro Quaranta/Museo della Ceramica di Grottaglie/Comune di Grottaglie
Presepe grottagliese in ceramica
A Grottaglie, la Città delle Ceramiche, il Natale è davvero speciale. Le tradizionali lavorazioni locali incontrano l'arte del presepe e accolgono i visitatori in un'atmosfera carica di gioia e di festa. La Mostra del Presepe, inaugurata lo scorso 8 dicembre, incanta grandi e piccini con le creazioni esposte nelle sale del Museo della Ceramica nella trecentesca cornice di Castello Episcopio, mentre le vie commerciali e quelle dello storico Quartiere della Ceramica faranno da sfondo a lunghe e piacevoli passeggiate natalizie.

LA TRADIZIONE
E' giunta alla sua XXXVIII edizione la storica Mostra del Presepe di Grottaglie. Era il 1980 quando per la prima volta le sale del Castello Episcopio che ospitano il Museo della Ceramica hanno dedicato un'esposizione all'arte presepiale interpretata secondo la tradizione figulina grottagliese. E da allora l'inaugurazione annuale della mostra rappresenta per la cittadina il segno tangibile che il Natale è ormai vicinissimo. L'esposizione, oltre a risvegliare in chi la visita il più autentico spirito del Natale, ha avuto, sin dalla sua prima edizione, lo scopo di promuovere la riscoperta dell'arte del presepe in ceramica tradizionale strizzando l'occhio all'introduzione di stili e tecniche contemporanee. La mostra, dunque, si è trasformata, per gli artisti e gli artigiani locali, in un'occasione di sperimentazione, ispirazione oltre che in una fonte di nuovi stimoli che danno vita, ogni anno, ad una rassegna sempre nuova che svela a cittadini e visitatori la maestria dei ceramisti grottagliesi.

LE CARATTERISTICHE
Il tema di quest'anno della storica Mostra del Presepe di Grottaglie è “la Grotta”. La grotta intesa non soltanto come cavità naturale ma come simbolo di protezione e di accoglienza oltre che di nascita ed iniziazione in quanto rappresentazione del grembo materno. Per una città nata da insediamenti rupestri quale è Grottaglie, poi, il tema della Grotta è quanto di più culturalmente e storicamente rappresentativo si possa concepire. Ogni artista sviluppa il tema in base al proprio stile e alle proprie abilità sfoggiando tecniche sempre più interessanti come quella della maiolica policroma e della ceramica graffita, animata dall’uso di lustri metallici. Il tutto senza mai dimenticare il significato mistico e profondo del presepe e della Natività.

IL TERRITORIO
Ma a rendere speciale il Natale di Grottaglie non è soltanto la Mostra del Presepe. Gli eventi dedicate all'arte e alla tradizione locale, in questo periodo, sono davvero numerosi. Oltre al Castello Episcopio e al Museo della Ceramica, un altro affascinante sito cittadino si dona all'arte contemperanea proponendo due interessanti mostre. Si tratta dell'Antico Convento dei Cappuccini all'interno del quale sarà possibile ammirare l'esposizione “In Crypta” che propone le opere di 12 artisti che mettono in scena, attraverso sculture e installazioni, le declinazioni creative e contemporanee contenute nella simbologia sacra e nei valori eterni che essa custodisce, e, presso i locali del secondo piano, la personale di pittura dell’artista Vincenzo Vacca, “In Gravina” ispirata al rupestre e, appunto, alla gravina.

GLI INDIRIZZI
Se il Castello e il Covento saranno il fulcro del Natale artistico e tradizionale di Grottaglie, il Quartiere delle Ceramiche non sarà da meno. Le vie a ridosso del Castello e della Gravina che ospitano le 50 botteghe artigiane delle maestranze locali, con le loro creazioni offriranno tantissimi spunti per regali di eccezione, così come le vie commerciali della città che, grazie all'iniziativa “Presepi in Vetrina”, oltre a rallegrare lo shopping natalizio con le tipiche atmosfere delle Feste, si presenteranno come una sorta di mostra a cielo aperto ospitando, all'interno delle vetrine di oltre 40 negozi, i presepi premiati nell’ambito della Mostra del Presepe a partire dal 1980.

Leggi anche:
Sapori di Puglia in masseria
5 posti in Puglia da vedere con l'anima gemella
Puglia, la più bella del mondo
La Puglia e il Sud Italia: le più amate dal cinema

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su TRADIZIONI
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100