Cerca nel sito
grottaglie ceramiche puglia artigianato eventi itinerari

Grottaglie: tutti i segreti delle storiche ceramiche

La città  vanta una secolare tradizione figulina e un intero quartiere ad essa dedicato

castello grottaglie puglia
Courtesy of ©Ufficio Stampa Comune di Grottaglie
 Il Castello Episcopio sede del Museo della Ceramica
Situata all'estremità meridionale della Murgia dei Trulli, sulle pendici del Monte Samuele Pezzuto, Grottaglie è un affascinate Comune della provincia di Taranto che custodisce preziosi tesori incastonati tra le rocce, tra i quali si distingue lo storico Quartiere delle Ceramiche, sviluppatosi nella zona della Gravina di S. Giorgio tra il XVI e il XVII secolo e, ancora oggi dedicato alla tradizionale produzione ceramica locale che ha reso la città famosa in tutto il mondo.

LA TRADIZIONE
La Puglia è famosa per il pregio e la bellezza delle sue ceramiche. In diverse zone della regione si possono ammirare interessanti manufatti che svelano una tradizione antica, tramandata di generazione in generazione. Il principale centro di produzione ceramica della regione è, però, certamente Grottaglie, pittoresca località della provincia di Taranto dove, nel corso dei secoli, si è sviluppato un intero quartiere dedicato a questa storica attività artigianale. Qui, nel cuore della città, lungo la Gravina di San Giorgio, esperti ceramisti hanno aperto le loro botteghe ed i loro laboratori ricavando forni cottura direttamente nella roccia di antichi ambienti ipogei un tempo adibiti anche a frantoi, e dando vita ad una lunga tradizione che nei secoli ha reso le creazioni locali famose in tutto il mondo. Non a caso Grottaglie è, oggi, l'unico centro ceramico pugliese insignito del marchio D.O.C. ed inserito nel prestigioso elenco delle 28 città della ceramica italiana.

LE CARATTERISTICHE
Nelle botteghe di Grottaglie è possibile ammirare ed acquistare manufatti di ogni genere e sorta che possono essere generalmente suddivisi in due principali linee di produzione che contraddistinguono la tradizione figulina grottagliese. I cosiddetti Bianchi di Grottaglie sono creazioni particolarmente pregiate basate sull'esaltazione delle forme attraverso l'utilizzo dello smalto bianco stannifero. Le ceramiche rustiche popolari sono, invece, più variopinte e caratterizzate da decorazioni di colore verde marcio, giallo ocra, blu e manganese. In questo stile si collocano i cosiddetti capasoni (da capase, cioè capace), uno dei manufatti più rappresentativi della tradizione locale. Si tratta di contenitori, principalmente destinati al vino, prodotti in separate sezioni che vengono, poi, successivamente, assemblate insieme.

IL TERRITORIO
Che la città di Grottaglie sia da sempre tradizionalmente vocata all'attività ceramica lo dimostra l'attenzione che viene tuttora dedicata a questa forma di artigianato e alla sua valorizzazione attraverso l'organizzazione di numerosi eventi di cui i manufatti locali sono i protagonisti incontrastati. La scorsa domenica (4 giugno) si è conclusa, ad esempio, la kermesse Buongiorno Ceramica, un intero weekend dedicato alle botteghe artigiane, e all'arte ceramica. Da non perdere, inoltre, ad agosto, la prestigiosa Mostra della Ceramica e, a dicembre, la Mostra del Presepe.

GLI INDIRIZZI
Una gita dedicata alle ceramiche di Grottaglie non può certamente prescindere da una passeggiata nel Quartiere delle Ceramiche tra le botteghe artigiane della città. Per conoscere la storia, le caratteristiche e i segreti dell'attività figulina grottagliese sin dalle sue origini, l'appuntamento è, invece, nei due musei ad essa dedicati: il Museo Didattico delle Maioliche, presso il Liceo Artistico “V.Calò”, proprio ai margini del Quartiere delle Ceramiche, e, naturalmente, il Museo della Ceramica, nella suggestiva cornice del trecentesco Castello Episcopio.

Leggi anche:
Sapori di Puglia in masseria
5 posti in Puglia da vedere con l'anima gemella
Puglia, la più bella del mondo
La Puglia e il Sud Italia: le più amate dal cinema

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su TRADIZIONI
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100