Cerca nel sito
Italia Marche artigianato artistico tradizioni

Marche, 5 itinerari dal sapore artigianale

Una regione da scoprire guardando al passato pronti a curiosare tra gli antichi mestieri che hanno lasciato un’eredità dall’inestimabile valore artistico

I merletti di Tombolo
Courtesy of©comune.offida.ap.it
1. LA CERAMICA DI MONTOTTONE
In provincia di Fermo si scopre Montottone, “lu paese de li coccià” che sottolinea come l'artigianato della terracotta da queste parti rappresenti da sempre uno degli elementi più significativi dell'arte e della cultura locali. A tenere alto questo mestiere è solo la bottega della famiglia Buzzi là dove ogni manufatto evoca tradizioni perdute legate alla vita familiare. VAI ALL’ITINERARIO

 
2.  IL TOMBOLO DI OFFIDA
Una meraviglia dell'artigianato la sia ammira nel tombolo di Offida, un pizzo realizzato grazie alla maestria e alla pazienza delle abili lavoratrici che, in maniera incessante, lavorano il filo supportate dai fuselli, piccoli fusi di legno. VAI ALL’ITINERARIO

3. FORCE, IL PAESE DEI CALDERAI
Force, piccolo centro collinare della provincia di Ascoli Piceno, è rinomato per essere il paese dei “callarà”, cioè dei calderai che, da oltre mezzo millennio, lavorano con grande amore e orgoglio utensili in rame forgiato a mano prevalentemente per uso domestico. Il tutto si ammira al Museo del Rame che, dal 2005, ha aperto le porte al pubblico al fine di raccontare il fascino del rame.  VAI ALL’ITINERARIO

 
4.  LE PAIOROLE DI ACQUAVIVA PICENA 
In provincia di Ascoli Piceno sorge Acquaviva Picena, un luogo che custodisce un vero vanto della tradizione artistica: la produzione delle paiarole che pone l'accento sui cesti realizzati con materiali poveri come paglia di frumento, vimini ed altre piante palustri. Al fine di familiarizzare con quest’arte, si può fare visita al Museo-Laboratorio della Paiarola: qui, all’interno del mastio della Rocca medievale, si trova una raccolta di cesti, utensili da cucina, bamboline realizzate con intreccio di paglia, vimine e materiali naturali vari. VAI ALL’ITINERARIO
 
5. I CAPPELLI DI MONTAPPONE 
Caro a Fellini, Montappone, delizioso borgo marchigiano, è una fonte preziosa per tutti coloro che amano coprire il capo con un accessorio utile quale il cappello. Come nasce e come si sviluppa questo pezzo cult del guardaroba? A soddisfare ogni curiosità è il Museo del Cappello là dove sono illustrate tutte le fasi della lavorazione della paglia, partendo dalla raccolta fino ad arrivare all'intrecciatura e alla cucitura. VAI ALL’ITINERARIO

 
Saperne di più su TRADIZIONI
Correlati per regione Marche
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100