Cerca nel sito
HOME  / sport
itinerari sportivi

Tour in bici in riva al Trasimeno

Un impegnativo percorso cicloturistico di 70 km intorno al quarto lago più esteso d'Italia   

In bici nei dintorni del Trasimeno
istock
In bici nei dintorni del Trasimeno
A metà strada tra Firenze e Roma, non lontano dalle più importanti località turistiche dell’Umbria e della Toscana, il lago Trasimeno è un luogo ideale per una vacanza attiva. E non solo solo. Si tratta del quarto bacino lacustre più esteso del Paese, il più grande del centro Italia con i suoi 128 chilometri quadrati. Un posto magico per i paesaggi, la natura e il territorio circostante. Perfetto per un tour in bicicletta utilizzando un itinerario piuttosto impegnativo, che fa il giro del Lago partendo e arrivando a Castiglione del Lago. Oltre 70 chilometri da percorre utilizzando una pista ciclabile che si alterna a tracciati sterrati e strade di raccordo. Per ammirare le sfumature e i colori del Lago ma anche i pittoreschi borghi che lo circondano.  


Il lungo lago di Passignano sul Trasimeno, sosta di metà percorso dell'itinerario cicloturistico 

Il punto di partenza è Castiglione del Lago, indubbiamente il centro più importante che affaccia sul Trasimeno. Una cittadina medievale di oltre quindicimila abitanti, da cui prende il via l’itinerario seguendo la strada che corteggia le rive del Lago e attraversando un’area di grande pregio ambientale. La prima parte del tracciato - che si dirige verso la costa nord - è più agevole e panoramica. Si incontra la Rocca di Castiglione, poi ci si muove in direzione Tuoro, avvicinandosi più volte, lungo la strada, alla riva del Lago. Al Lido di Tuoro - da cui ci si imbarca per l’Isola Maggiore - il paesaggio cambia. Colline boscose e olivi fanno da contraltare alla superficie lacustre prima di attraversare il centro storico di Passignano. Con il suo gradevole promontorio sul lago e la Rocca medievale, dove ci si può fermare per una sosta. Siamo a meno di metà percorso, per cui si può tornare in sella in direzione di Magione - che viene solamente sfiorata dalla pista ciclabile -. Sui incontrano il lido di Albaia, Monte del Lago, Castello di Zocco e San Feliciano, antico borgo di pescatori. Prima del ritorno a Castiglione, per completare il giro completo del Lago, è possibile fare un’ultima sosta all’Oasi della Valle. Un parco naturistico gestito da Legambiente che mette in mostra il variopinto ecosistema che circonda il Trasimeno. 
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione Umbria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100